Coronavirus, in Lombardia 1.140 casi su 22.910 tamponi effettuati

Lombardia

Rapporto tra test e positivi pari al 4,9%, in crescita rispetto a ieri (3.8%). Resta invariato il numero dei ricoveri in terapia intensiva, 44, mentre cresce di 37 unità quello delle persone in cura negli altri reparti

A fronte di 22.910 tamponi effettuati, sono 1.140 i nuovi casi di coronavirus accertati in Lombardia, con un rapporto tra test e positivi pari al 4,9%, in crescita rispetto a ieri (3.8%). Due i decessi registrati nelle ultime 24 ore in regione, che portano il totale delle vittime da inizio pandemia a 16.982. Resta invariato il numero dei ricoveri in terapia intensiva, 44, mentre cresce di 37 unità quello delle persone in cura negli altri reparti (408 in totale). Questi i dati diffusi nel bollettino odierno dalla Regione Lombardia. (CORONAVIRUS: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEL CONTAGIO - LA SITUAZIONE IN LOMBARDIA)

I dati nelle province

Per quanto riguarda le singole province, è Milano quella che fa registrare l’incremento più alto in Lombardia, con 587 nuovi casi, di cui 312 in città. Sono invece 113 i contagi a Monza, 91 a Varese, 57 a Brescia, 40 a Pavia, 36 a Bergamo, 34 a Como, 29 a Mantova, 25 a Cremona e Lecco, 17 a Lodi e 6 a Sondrio.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24