Milano, lite vicino alla stazione Centrale: feriti due giovani

Lombardia

Un ragazzo di 23 anni è stato colpito con due coltellate al torace e all'addome ed è stato trasportato in codice giallo al Niguarda mentre una 27enne ha subito delle contusioni ed è stata ricoverata in codice giallo al Fatebenefratelli. Entrambi, a quanto si apprende, sono tossicodipendenti e senza fissa dimora

Un ragazzo di 23 anni e una giovane di 27 anni sono stati aggrediti durante una lite la scorsa notte da due persone in via Giovanni Battista Sammartini, vicino alla stazione Centrale di Milano. I due, a quanto si apprende, sono entrambi tossicodipendenti e senza fissa dimora. Il ragazzo, di origini marocchine, è stato colpito con due coltellate al torace e all'addome ed è stato trasportato in codice giallo al Niguarda. La giovane, di origini tunisine, ha subito delle contusioni ed è stata ricoverata in codice giallo al Fatebenefratelli. I due hanno raccontato ai carabinieri giunti sul posto di essere stati aggrediti da due persone, poi fuggite, che non hanno saputo descrivere.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24