Montichiari: picchia la compagna davanti al figlio neonato, in carcere

Lombardia
Foto di Archivio (ANSA)

Un mese fa la donna aveva trovato il coraggio di denunciare le violenze che da quasi tre anni subiva e che aveva sempre perdonato

A Montichiari, in provincia di Brescia, i carabinieri hanno arrestato un uomo per le continue violazioni all'ordine del giudice di "allontanamento dall'abitazione familiare". Un mese fa la donna aveva trovato il coraggio di denunciare le violenze che da quasi tre anni subiva a opera del compagno violento che aveva sempre perdonato e con il quale, da qualche mese, aveva avuto un bimbo.

La denuncia

Le violenze, prima verbali, si erano tramutate in aggressioni fisiche favorite dall'abuso di alcol. Numerosi episodi di violenza erano stati commessi anche in presenza del neonato. Era stata emessa la misura del divieto di avvicinamento al nucleo familiare, più volte disatteso dall'uomo. Da qui il carcere.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24