‘Ndrangheta, inchiesta clan Bellocco: 27 indagati a Brescia

Lombardia
Foto di Archivio (ANSA)

Nei giorni scorsi sono state disposte delle perquisizioni domiciliari che hanno portato al sequestro di materiale ora al vaglio degli inquirenti

La procura distrettuale antimafia di Brescia ha iscritto 27 persone nel registro degli indagati nell'ambito di un'inchiesta parallela a quella di Reggio Calabria che nelle scorse settimane aveva portato all'arresto di 40 persone legate al clan Bellocco. Secondo Il Giornale di Brescia sotto indagine sono finiti imprenditori, prestanome e consulenti economici tra Brescia e Mantova ai quali viene contestata l'aggravante mafiosa "per aver favorito il clan mafioso".

La ricostruzione

Alcuni dei coinvolti avrebbero avuto rapporti diretti con i componenti del clan Bellocco tra i più potenti della 'Ndrangheta. Nei giorni scorsi sono state disposte delle perquisizioni domiciliari che hanno portato al sequestro di materiale ora al vaglio degli inquirenti.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24