Già denunciato, continua a minacciare moglie: arrestato nel Bergamasco

Lombardia
Foto di Archivio (ANSA)

Oltre a molestare la consorte, il 54enne ha intimidito più volte la suocera e la cognata e ha commesso vari furti nella zona. I carabinieri lo hanno rintracciato e l'uomo è finito in manette

Un uomo è stato arrestato dai carabinieri a Sarnico, in provincia di Bergamo. Pregiudicato e già gravato dal divieto di avvicinamento alla moglie a seguito di maltrattamenti in famiglia, il 54enne ha continuato a minacciare la donna, tentando insistentemente di avvicinarla. Originario del Marocco, l'uomo era stato allontanato dalla propria abitazione di Predore in seguito alla denuncia per maltrattamenti sporta dalla moglie lo scorso mese di luglio. Oltre a molestare la moglie, ha minacciato più volte la suocera e la cognata e ha commesso vari furti nel circondario.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24