Ritrovata giovane scomparsa da casa nell'Oltrepò Pavese

Lombardia
Foto di Archivio (Agenzia Fotogramma)

I carabinieri hanno individuato la ragazza, di 29 anni, accasciata in un fossato in aperta campagna, in stato confusionale e con alcune escoriazioni dovute alla caduta

I carabinieri hanno ritrovato la ragazza di 29 anni scomparsa due giorni fa da casa nell'Oltrepò Pavese. Era stata la madre della ragazza a presentare denuncia di scomparsa alla stazione di Casteggio, in provincia di Pavia.

La crisi sentimentale

Da quanto trapela, la donna si era allontanata perché in crisi in seguito a un problema sentimentale. Per questo motivo aveva anche inviato dei messaggi a una sua amica. I carabinieri hanno visionato le telecamere dei paesi limitrofi a Casteggio e sono riusciti a localizzare il suo telefonino. Dopo aver individuato la sua auto nel parcheggio di un centro commerciale, i militari hanno ritrovato la ragazza accasciata in un fossato in aperta campagna, in stato confusionale e con alcune escoriazioni dovute alla caduta. La 29enne è stata così trasportata all'ospedale di Voghera per controlli.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24