Lumezzane, lancio di uova contro la sede della Lega

Lombardia

In città è apparso anche un murales anti-salvini, a denunciare l'accaduto sono il sindaco e il segretario cittadino del Carroccio che annunciano: “Presenteremo un esposto” 

Lancio di uova sulla sede della Lega di Lumezzane, in provincia di Brescia, e un murales che insulta il ministro dell'Interno, Matteo Salvini. A denunciarlo sono il sindaco leghista, Josehf Facchini, e il segretario cittadino della Lega, Adriano Rinaldi.

Le parole del sindaco e del segretario

"Nell'ultimo periodo il clima contro la Lega e Salvini è insolito, si potrebbe - scrivono i due - quasi dire incattivito: prima è stato imbrattato un muro con un murale che insulta il ministro e ora sono state lanciate delle uova contro una delle due sedi della Lega qui a Lumezzane (frazione Gazzolo). Nelle prossime ore – proseguono Facchini e Rinaldi – presenteremo un esposto alle forze dell'ordine per far presente questa situazione, sul nostro territorio certe situazioni non si sono mai verificate e per questo riteniamo opportuno segnalarle. Probabilmente il cambiamento che sta portando l'azione della Lega e di Salvini al governo a qualcuno non piace e pensano che le soluzioni siano uova e murales".

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24