Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Cassinetta di Lugagnano, disabili cadono in Naviglio Grande: uno è morto, l'altro è grave

I TITOLI DI SKY TG24 DELLE 8 DEL 28/06

2' di lettura

I due, in sedia a rotelle, stavano facendo una passeggiata assieme a due accompagnatori di un centro diurno per portatori di handicap. L'ipotesi è che si siano urtati e siano finiti in acqua in un punto in cui il canale non è munito di parapetto

Due ragazzi disabili sono caduti attorno alle 11 di oggi, venerdì 28 giugno, nel Naviglio Grande, all'altezza di Cassinetta di Lugagnano (Milano), durante una passeggiata lungo la pista ciclabile assieme agli accompagnatori di una comunità di Macherio (Monza Brianza). Uno dei due, 32 anni, è stato soccorso poco dopo ed è stato trasportato in elisoccorso in gravi condizioni all'ospedale San Raffaele. L'altro ragazzo, di 31 anni, è deceduto.

Recuperato il cadavere dai vigili del fuoco

Il cadavere è stato trovato e recuperato nel pomeriggio, a cinque ore dall'incidente. È stato individuato dai carabinieri della compagnia di Abbiategrasso poco prima del ponte di Cassinetta e recuperato dai vigili del fuoco. Era ancora legato con la cintura di sicurezza al mezzo col quale è finito in acqua dopo aver urtato la carrozzina del giovane disabile che era con lui. I ragazzi erano a bordo di carrozzine a tre ruote.

La dinamica dell'incidente

I due stavano tornando verso Magenta dopo una gita sul Naviglio insieme a un gruppo compatto di dieci ragazzi con disabilità e altrettanti operatori del centro specializzato. I primi erano seduti su carrozzine speciali modificate in modo da consentire agli accompagnatori di muoverle pedalando. Una sorta di risciò al contrario, con il disabile davanti e il conducente alle spalle. L'incidente è avvenuto in un punto della pista ciclabile dove non ci sono parapetti. Due bici si sono urtate, i quattro a bordo sono finiti in acqua, ma solo gli operatori sono riusciti a uscire subito dal fiume. I disabili sono stati trascinati sul fondo, le cinture di sicurezza gli hanno impedito di risalire a galla. Solo uno dei due è riuscito, dopo qualche minuto, a liberarsi dalla cintura ed è riemerso.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"