Bergamo, malore mentre gioca a calcetto: morto ragazzo di 19 anni

Lombardia

Il giovane aveva perso i sensi sabato sera mentre si trovava con gli amici nel parco di via Conciliazione a Ranica 

E' morto in ospedale nella mattinata di oggi, lunedì 24 giugno, il diciannovenne ricoverato sabato sera in gravi condizioni dopo aver accusato un malore mentre giocava a pallone con gli amici a Ranica, in provincia di Bergamo. La vittima, Alessandro Fregoni, è deceduta all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

Il malore

Il giovane si era accasciato a terra e aveva perso i sensi mentre giocava a pallone con gli amici nel parco di via Conciliazione a Ranica. Ricoverato d’urgenza, era stato sottoposto al trattamento con l’Ecmo, un macchinario per la circolazione extracorporea usata per pazienti con insufficienza cardiaca e respiratoria acuta grave. I familiari hanno acconsentito al prelievo degli organi per la successiva donazione.  

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.