Desio, 60enne muore in casa in un incendio causato da una sigaretta

Lombardia
Foto di archivio (Agenzia Fotogramma)

L'uomo, disabile, era seduto sul divano quando la brace della sigaretta che stava fumando è caduta sul sofà. Impossibilitato a muoversi, è stato avvolto dalle fiamme

Un uomo di 60 anni è morto a Desio, in provincia di Monza e Brianza, in un incendio divampato nel suo appartamento situato al primo piano di una palazzina in via Cristoforo Colombo. Secondo le prime ricostruzioni l'uomo, disabile, era seduto sul divano quando la brace della sigaretta che stava fumando è caduta sul sofà. Impossibilitato a muoversi, è stato avvolto dalle fiamme ed è deceduto prima dell'arrivo dei vigili del fuoco e del personale del 118.

Evacuati gli altri inquilini e poi fatti rientrare

Gli altri inquilini sono stati evacuati e poi fatti rientrare nelle loro case, mentre il cagnolino di casa è stato salvato dai vigili del fuoco e poi curato dai sanitari, che gli hanno somministrato dell'ossigeno perché aveva respirato i fumi dell'incendio. Sul posto, oltre a carabinieri, 118 e vigili del fuoco, anche il sindaco di Desio.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.