Milano, infastidito dai cani: ferisce la vicina con l'acido

Lombardia
Un carabiniere mostra la bottiglia di acido con cui il 65enne ha ferito la vicina di casa (Agenzia Fotogramma)

La vittima ha 79 anni e ha una lesione alla cornea sinistra, ma secondo i medici non perderà la vista. L'autore dell'aggressione è un pensionato 65enne con precedenti penali

Follia a Buccinasco, in provincia di Milano. Un uomo di 65 anni è stato arrestato dai carabinieri per lesioni gravi e maltrattamenti di animali per aver gettato dell'acido contro la vicina 79enne e i suoi due cani al termine di una lite avvenuta in una palazzina.

La dinamica dei fatti

Il pensionato, che ha precedenti penali sequestro di persona, rapina e spaccio (tutti reati risalenti agli anni '80), era infastidito dagli animali per i loro versi e i loro peli che quotidianamente finivano sul suo balcone. Così ieri, venerdì 19 aprile, ha suonato alla porta della vicina e l'ha ferita gettandole l'acido addosso, provocandole una lesione alla cornea sinistra. I due cani, invece, non hanno riportato lesioni e sono stati affidati a un altro condomino. Poi, il 65enne è tornato a casa e ha riposto il contenitore dell'acido nel mobiletto sotto il lavandino.

L'allarme

A chiamare i soccorsi è stata la 79enne. Quando i carabinieri sono andati a prendere l'aggressore, quest'ultimo ha ammesso le responsabilità e ha detto: "Sì, sono stato io a lanciarle l'acido addosso. Sono orgoglioso, lei e i suoi cani avevano rotto..."

I soccorsi

La donna è stata trasportata al San Paolo, secondo i medici non perderà la vista, ed è stata dimessa in giornata con una prognosi superiore ai 10 giorni.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.