Panna cotta, la ricetta originale per farla in casa

Ricette
@Pixabay
panna cotta

Ricetta tipica della cucina piemontese, la panna cotta è un dolce al cucchiaio semplice da realizzare e super versatile

Considerato uno dei dolci più conosciuti della cucina piemontese, la panna cotta ha una storia che risale ai primi del Novecento. Seppur le versioni accomunate alle origini del dolce piemontese siano diverse, la più attendibile è riconducibile ad una donna ungherese residente nelle Langhe, che agli inizi del Novecento cucinò per la prima volta la panna cotta.

approfondimento

Torta di carote e mandorle, la ricetta del dolce soffice e leggero

Siamo invece negli anni Sessanta quando, per mano dello chef stellato Ettore Songia del ristorante I tre citroni, la ricetta utilizzata ancora oggi viene perfezionata e messa su carta.

Tuttavia, in altri Paesi europei come Francia, Grecia, Danimarca e Inghilterra, esistono dolci simili alla nostra panna cotta con origini risalenti a secoli fa.

In Italia, il dolce al cucchiaio viene servito con salsa ai frutti di bosco, caramello o cioccolato fuso.

Ricetta e preparazione della panna cotta per 4 persone

  • Panna fresca liquida 500 ml
  • Gelatina in fogli 8 g
  • Baccello di vaniglia 1
  • Zucchero 80 g

approfondimento

Muffin al cioccolato morbidi e golosi, la ricetta facile e veloce

Per iniziare, mettere a mollo in acqua fredda per 15 minuti i fogli di gelatina. Incidere il baccello di vaniglia per la lunghezza ed estrarre i semini. In un pentolino a parte, versare la panna liquida insieme allo zucchero. Aggiungere nel pentolino anche i semini e il baccello.

Scaldare il tutto a fuoco basso fino ad arrivare quasi alla bollitura, dopodiché estrarre il baccello con una pinza.

Una volta che la gelatina si sarà ammorbidita, scolarla bene e immergerla nella panna calda mescolando con una frusta fino al suo completo scioglimento.

Arrivati a questo punto, prendere 4 stampini da 150 ml ciascuno, e versare al loro interno il composto ottenuto in precedenza.  Mettere gli stampini in frigorifero per 5 ore e, una volta rassodati, immergerli per qualche istante in acqua bollente per sformarli.

A questo punto servire la panna cotta su ciascun piattino da portata versando in superficie del cioccolato fuso, della salsa ai frutti di bosco o del caramello.

Lifestyle: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.