Cozze gratinate al forno pronte in 45 minuti, la ricetta originale

Ricette
@Pixabay

Pronte al forno in poco più di mezz’ora, le cozze al gratin sono tra i molluschi più apprezzati sulle tavole italiane. Un antipasto di pesce di origine siciliana dall’aspetto regale e con un gusto in grado di rapire anche il più esigente dei commensali. Ecco la ricetta originale della tradizione

La Sicilia, lo sappiamo, è da sempre terra di grandi e antiche tradizioni, prime su tutte le ricette da portare in tavola. Tra gli antipasti di pesce più apprezzati sull’isola e in tutta Italia, le cozze gratinate al forno (o cozze al gratin). Facili e veloci da cucinare, porteranno via poco più di mezz’ora del vostro tempo per una corretta preparazione.

approfondimento

Cinque ricette facili e veloci con lo sgombro

Nelle cozze gratinate al forno, il mollusco con il guscio è presentato ripieno di un saporito composto al pangrattato, arricchitto dagli aromi dell’aglio, del prezzemolo e dei capperi, oltre che dall’inconfondibile sapore dell’olio EVO. Quella che si forma sulla loro superficie, durante la cottura in forno, è una crosticina dorata e davvero deliziosa, in grado di stuzzicare e conquistare anche il più esigente dei palati. Ecco la ricetta originale per cozze gratinate al forno in 45 minuti.

Gli ingredienti per le cozze gratinate al forno

  • 1,5 kg di cozze
  • 250 g di pangrattato
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 30 g di capperi
  • 100 ml Olio EVO
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Come preparare le cozze gratinate al forno

approfondimento

Secondi piatti di pesce, 3 ricette facili e veloci da preparare

Fondamentale, prima di procedere con la preparazione delle cozze al gratin, è la loro pulizia che deve essere il più accurata possibile. Innanzitutto, scartare sempre i molluschi a guscio rotto o malfermo, valve semiaperte e dal colore opaco. Procedere grattando via tutte le possibili incrostazioni, quindi eliminare il bisso (barbetta) strofinando energicamente con l’aiuto di una spugnetta. Sciacquare infine i gusci delle cozze sotto abbondante acqua corrente. Riporre ora le stesse in una casseruola e, accendendo i fornelli a fiamma piuttosto vivace, attendere che i gusci si aprano completamente. Scolare in seguito le cozze, tenendone da parte l’acqua di cottura che andrebbe filtrata con l’aiuto di un colino. Eliminare i gusci vuoti e, al contrario, disporre quelli pieni su una teglia con carta da forno. In un recipiente abbastanza capiente, realizzare il ripieno delle cozze gratinate: incorporare al pangrattato il prezzemolo, l’aglio e i capperi tritati. Salare, pepare e concludere con l’aggiunta dell’olio EVO. Mescolando bene, aggiungere anche del liquido di cottura fintanto che il composto diventi morbido ma non eccessivamente umido. Con l’aiuto di un cucchiaio, riempire ogni mollusco con la farcia poi inserire in forno preriscaldato a 190 gradi e far gratinare per circa 5 minuti fino a doratura. Servire calde o tiepide.

Lifestyle: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24