Max cucina l’Italia – Peperoni ripieni

Ricette

Lo chef Max Mariola prepara i peperoni ripieni al forno con la ricetta pugliese a base di peperoni gialli, pangrattato, olive, acciughe e capperi

I peperoni ripieni sono un piatto immancabile sulle tavole pugliesi e in generale del sud Italia. Molto semplici da preparare, i peperoni ripieni richiedono davvero pochi ingredienti, tutti salutari. Con la sua video-ricetta, lo chef Max Mariola ci mostra come cucinare questo piatto povero, ma sostanzioso, seguendo alla lettera la storica ricetta a base di peperoni gialli, insaporiti da una gustosa farcia di pangrattato e pecorino romano, con alici, olive nere denocciolate e capperi.

Gli ingredienti per il piatto

  • 4 peperoni gialli. Devono essere belli carnosi.
  • 6 filetti di acciuga
  • 50g di olive nere denocciolate
  • 2 cucchiai di capperi
  • Pecorino romano q.b
  • 100g pangrattato
  • Prezzemolo tritato q.b
  • Aglio q.b

Il procedimento per preparare i peperoni ripieni

approfondimento

Zucchine ripiene al forno: 3 ricette facili e veloci da preparare

Il primo passaggio per la preparazione dei peperoni ripieni, parte proprio dalla loro lavorazione. Mettere i peperoni in una bacinella e ungerli esternamente con un po’ di olio Extra-Vergine di Oliva, poi posizionarli su una teglia per andare in forno. La cottura della verdura è tra i 200/220 gradi. L’importante è farli cuocere fino a quando ci si accorge che la pelle si distacca da sola dal resto della polpa.

Per preparare la farcia con cui andremo ad “imbottire” i nostri peperoni  occore tritare il prezzemolo, utilizzando un coltello. Estrarre poi un cozzino d’aglio e tritarlo allo stesso modo. Su un altro piano di lavoro, ridurre a pezzi grossolani anche le olive nere denocciolate, i capperi e le alici, avendo cura ad amalgamarli bene insieme durante l’operazione. Successivamente, in una boule, unire il prezzemolo al pangrattato e pecorino romano. Infine aggiungere anche le olive nere, capperi e filetti di acciuga. Ungere il tutto con abbondante olio EVO per non lasciare l’impasto troppo farinoso e dare un tocco di sapore finale con un pizzico di pepe.

A questo punto, è giunta l’ora di togliere i nostri peperoni gialli dalla cottura in forno e metterli in una busta per lasciarli riposare. In seguito, pulirli della pelle (che si dovrebbe ora staccare con facilità) e della semenza interna. In una teglia o pirofila da forno, ungere il fondo con olio Extra-Vergine di Oliva, poi posizionare gli involtini che andremo a creare.

Come si preparano gli involtini? Fare delle piccole palline di ripieno, come fossero delle polpettine, poi inserirle nel filetto di peperone e chiudere il tutto in modo che venga qualcosa di molto simile a un cannellone.

I peperoni ripieni vanno cotti al forno a 200 gradi e saranno pronti quando la loro superficie inizia a colorarsi con striature dorate. 

Lifestyle: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.