Borscht, il piatto tipico ucraino è patrimonio umanità Unesco

Lifestyle
©Getty

Il piatto tipico ucraino a base di barbabietole e panna acida, è nella lista degli elementi considerati patrimonio dell'Umanità. Grazie ad una procedura d'urgenza applicata dall'Unesco per la prima volta.  " Data la situazione contigente del conflitto, non si poteva attendere" fa sapere il Comitato straordinario

ascolta articolo

Dalla lista del menù ucraino a quella dei prodotti riconosciuti patrimonio dell’umanità. Si chiama Borscht ed è una zuppa rossa a base di barbabietole, cavolo fresco, brodo, carne di manzo e maiale condita con panna acida. Questo piatto tipico dell’Ucraina candidato nel 2019, doveva essere valutato dall'Unesco tra il 2023 e il 2024 ma vista la situazione critica in cui versa il Paese, il comitato straordinario ha deciso di anticipare a quest’anno e procedere d'urgenza, con il sostegno anche dell'Italia.

Procedura d’urgenza 

approfondimento

La guerra in Ucraina riporta in tavola l'olio di palma

 

E’ la prima volta che il Comitato si riunisce in seduta straordinaria per decidere sulla candidatura del Borscht nella lista dei patrimoni mondiali. “Data la situazione contingente del conflitto, non si poteva attendere" fa sapere l’Unesco. L'approvazione è stata all'unanimità, nessuna obiezione e nessuna modifica. Parere unanime legato al fatto che "la pratica e la tradizione delle conoscenze legate alla realizzazione del piatto rischiano di disperdersi per via del perdurare del conflitto". 

Lifestyle: I più letti