È morto Tim Sale, il disegnatore di Batman: Il Lungo Halloween. Aveva 66 anni

Lifestyle

La notizia è stata riportata dall’account Twitter dell’artista e poi confermata dalla Dc Comics: "Era un incredibile artista". Sale era noto soprattutto per il suo lavoro insieme a Jeph Loeb 

ascolta articolo

È morto il noto fumettista Tim Sale. L’artista aveva 66 anni: la notizia del suo decesso è stata data dal suo account Twitter e poi confermata dalla Dc Comics.  Sale era noto soprattutto per il suo lavoro insieme a Jeph Loeb in Batman: Il Lungo Halloween e Superman. “È con grande dolore che annuncio che Tim Sale è morto oggi”, è stato scritto sul suo account Twitter. “Se n’è andato circondato dall’affetto della moglie”. L’annuncio è poi seguito da una richiesta di inviare foto e ricordi di Sale, con l’intento di condividerli con la comunità e porgergli un omaggio. 

“Un incredibile artista”

vedi anche

Batman: il lungo Halloween, il trailer del film d'animazione

Tra i primi a ricordare Tim Sale è stata la Dc Comics, per la quale l’artista aveva lavorato a Batman: Il Lungo Halloween: “Era un incredibile artista, i suoi disegni di personaggi iconici avevano una vera profondità umana, e la sua innovazione nel disegno delle pagine ha cambiato il modo in cui un’intera generazione pensa ai fumetti. Le nostre condoglianze vanno alla sua famiglia e ai suoi amici. Ci mancherà profondamente”.

Batman: Il Lungo Halloween

Tra i suoi lavori più noti c'è Batman: Il Lungo Halloween. Si tratta di una serie durata un anno e pubblicata tra l’ottobre del 1996 e l’ottobre del 1997. È ambientata nel secondo anno di attività del Crociato Incappucciato, lo stesso analizzato in The Batman. Nella storia un giovane Bruce Wayne, ancora inesperto, si trova ad agire in un mondo in cui una nuova specie di super freaks è pronta a prendere il posto della criminalità tradizionale incarnata da Carmine Falcone e dalla sua famiglia. È proprio l’assassinio del boss mafioso a innescare una serie di eventi e omicidi che cadono puntualmente nei giorni di festa. Batman dovrà scoprire chi è il colpevole, muovendosi in mezzo a una folta schiera di nemici mentre il suo rapporto con Catwoman inizia a evolversi in qualcosa di più di una semplice rivalità. 

Lifestyle: I più letti