Classifica Wine Enthusiast 2021, il vino bianco più buono del mondo è italiano

Lifestyle
©Getty

Nell’elenco dei migliori vini del 2021 stilato dalla rivista, al secondo posto c’è il Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore 2019 di Bucci, alle spalle del rosso francese Château Siran 2018 Margaux. Nella lista altri 17 italiani

ascolta articolo

È italiano il vino bianco più buono del mondo. Lo hanno decretato gli esperti di Wine Enthusiast, che hanno scelto per il Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore 2019 di Bucci il secondo posto della classifica mondiale “The Enthusiast 100: The Best Wines of 2021”. Nell’elenco stilato ogni anno dalla rivista diretta da Kerin O’Keefe sono altri 17 i vini italiani, mentre il primo in assoluto è il Château Siran 2018 Margaux. I vini degli Stati Uniti sono 33, 15 i francesi, 6 i portoghesi, 5 gli australiani, 4 gli spagnoli. Poi Argentina, Cile e Germania con 3 vini, Austria, Nuova Zelanda e Sudafrica con 2 e Armenia, Grecia, Svizzera e Uruguay con uno.

La descrizione della rivista

leggi anche

Veneto "on the road", tra cantine e relais nelle Terre del Custoza

Il Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore 2019 di Bucci viene descritto così da Wine Enthusiast: “Questo splendido bianco si apre con seducenti aromi di macchia mediterranea, fiori gialli primaverili, eucalipto e agrumi. Il delizioso palato offre sentori di succosa pesca gialla, finocchio, mandorla bianca e un accenno di pompelmo insieme a un'acidità piccante. Una nota minerale e salina aggiunge profondità. Assolutamente fenomenale”.

Gli altri vini italiani in classifica

approfondimento

Sommelier Wine Box, nuovo sito e percorsi personalizzati

Oltre al Verdicchio, in classifica troviamo altri 17 vini italiani:

  • G D Vajra Ravera (Barolo) - 5° posto
  • Collosorbo 2016 Brunello di Montalcino - 7° posto
  • Pieropan 2019 Soave Classico - 15° posto
  • Abbazia di Novacella 2019 Praepositus Kerner (Alto Adige Valle Isarco) - 18° posto
  • Rivetto 2019 Vigna Lirano (Nebbiolo d’Alba) - 21° posto
  • Ca’ dei Zago 2020 Rifermentato in Bottiglia (Valdobbiadene Prosecco) - 29° posto
  • Francesco Cirelli 2018 Montepulciano d’Abruzzo - 32° posto
  • Surrau 2020 Branu (Vermentino di Gallura) - 34° posto
  • Ettore Germano 2017 Extra Brut Sparkling (Alta Langa) - 39° posto
  • Graci 2018 Rosso (Etna) - 40° posto
  • Castello dei Rampolla 2018 Chianti Classico - 43° posto
  • Feudi di San Gregorio 2020 Fiano di Avellino - 59° posto
  • Tasca d’Almerita 2020 Tenuta Regaleali Leone White (Terre Siciliane) - 68° posto
  • Ferrari 2012 Perlé Nero Extra Brut Riserva Pinot Nero (Trento) - 74° posto
  • Ottella 2020 Le Creete (Lugana) - 75° posto
  • Cesari 2016 Amarone della Valpolicella Classico - 87° posto
  • Peter Zemmer 2020 Pinot Grigio (Alto Adige) - 99° posto

Lifestyle: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24