Fumetti, il nuovo Superman è bisessuale: la conferma di DC Comics

Lifestyle
DC Comics

Nel suo prossimo numero, in uscita a novembre, Jon inizierà una relazione omosessuale con il suo amico Jay Nakamura. L'annuncio è stato fatto durante il National Coming Out Day

Superman sarà bisessuale nel nuovo numero dei fumetti DC Comics in uscita il 9 novembre prossimo. A confermarlo è la stessa casa editrice americana: l'annuncio è stato fatto durante il National Coming Out Day, una giornata annuale di sensibilizzazione sugli LGBT negli Stati Uniti. La nuova identità dietro il supereroe è quella di Jon Kent, figlio di Clark Kent e Lois Lane, giornalista come suo padre (LEGGI TUTTI GLI APPROFONDIMENTI DI FUMETTOPOLIS).

Le immagini di un bacio diffuse dall'editore

Da quando la serie è stata inaugurata a luglio, Superman ha già combattuto gli incendi causati dai cambiamenti climatici, ha fermato una sparatoria in una scuola superiore e ha protestato contro il respingimento dei rifugiati. Nel frattempo, ha stretto amicizia con Jay Nakamura, un giornalista con gli occhiali ed i capelli rosa. I due avranno una relazione e le prime immagini diffuse dall'editore mostrano Jon e Jay che si scambiano un bacio.

Tom Taylor: "Oggi più persone possono riflettersi in Superman"

leggi anche

Peanuts, lo speciale natalizio uscirà il 10 dicembre

"Ho sempre detto che tutti hanno bisogno di eroi e tutti hanno bisogno di vedere se stessi nei loro eroi", ha dichiarato lo sceneggiatore Tom Taylor, che firma la storia col fumettista John Timms. "Il simbolo di Superman si è sempre levato in difesa della speranza, della verità e della giustizia. Oggi quel simbolo rappresenta qualcosa di più. Oggi più persone possono riflettersi nel più potente supereroe dei fumetti". Lo scrittore ha detto alla BBC che, quando gli è stato offerto il lavoro per la prima volta, ha pensato che "sarebbe stata un'occasione persa se avessimo sostituito Clark Kent con un altro classico salvatore bianco etero". 

Un'idea su cui DC Comics stava pensando da tempo

leggi anche

Strip! In mostra la grande avventura del fumetto americano

Con grande sorpresa di Taylor, prima che potesse proporre l'idea che Jon fosse bisessuale, la DC Comics gli ha fatto sapere che ci stava già riflettendo. "Cinque anni fa sarebbe stato più difficile, ma penso che le cose siano cambiate in modo davvero positivo", ha detto il fumettista, spiegando di non essere preoccupato da proteste sui social. "Ci saranno sempre persone che utilizzeranno il solito argomento di non mettere la politica nei fumetti, dimenticando che ogni singola storia è sempre stata politica in qualche modo", ha sottolineato.

<table width="100%" border="0" cellspacing="0" cellpadding="0" align="center">
      <tbody><tr>
        <td bgcolor="#FFFFFF" width="100%" valign="top">
          <table border="0" cellspacing="8" cellpadding="0" width="100%">
            <tbody><tr>
              <td valign="top">
                <font id="text">La casa editrice americana di fumetti DC 
                Comics ha reso noto che il suo nuovo </font><font id="text" color="#ff0000"><code><u>Superman</u></code></font><font id="text">, 
                Jon Kent, sarà bisessuale. Nel suo prossimo numero, in uscita 
                a novembre, Jon sarà raffigurato in una relazione omosessuale 
                con il suo amico Jay Nakamura. L'annuncio è stato fatto 
                durante il National Coming Out Day, una giornata annuale di 
                sensibilizzazione sugli LGBT negli Stati Uniti. ANSA/DC COMICS 
                EDITORIAL USE ONLY NO SALES</font>
              </td>
            </tr>
          </tbody></table>
        </td>
      </tr>
    </tbody></table>

Lifestyle: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24