Lucca Comics & Games vira sul digitale: oltre 200 eventi online

Lifestyle

La fiera aveva già in programma per quest’anno un’edizione speciale, che dopo gli ultimi provvedimenti legislativi si svolgerà interamente sul web. Confermati gli eventi Campfire nei negozi specializzati

Lucca Comics & Games, la storica fiera dedicata al fumetto, all'animazione, ai giochi, ai videogiochi e all'immaginario fantasy e fantascientifico, aveva già in programma per quest’anno segnato dalla pandemia di coronavirus un’edizione speciale dal titolo Lucca Changes, con appuntamenti per metà fisici, come sempre nel cuore della città toscana, e per metà online. Ora, dopo gli ultimi provvedimenti legislativi legati all'emergenza sanitaria, l'intero evento diventa digitale. Chi ha già acquistato i biglietti per partecipare di persona può chiedere il rimborso, e avrà diritto a una riduzione per la prossima edizione della manifestazione. Questo sconto sarà esteso anche a coloro che hanno acquistato il Campfire Pass 2020.

I nuovi luoghi virtuali di riferimento

Gli oltre 200 appuntamenti in programma si potranno seguire dal 29 ottobre all'1 novembre collegandosi al sito ufficiale. Il Teatro del Giglio e il Teatro San Girolamo, che dovevano accogliere i partecipanti, diventeranno il set degli eventi online. Alcune iniziative e contenuti inediti verranno trasmessi anche televisivamente. Dai talk agli spettacoli fino alle masterclass, già da ora si può approfittare di diverse anteprime, mentre per chi perderà qualche appuntamento sarà possibile recuperare i filmati on demand. Per i giochi da tavolo e di ruolo c’è il Boardgame studio, che ospiterà gli incontri con gli autori, partite dal vivo e le anteprime che si sarebbero tenute in fiera. Le novità editoriali si potranno scoprire e acquistare tramite il Lucca Store su Amazon, mentre sullo shop online di Inuit Bologna sarà disponibile la selezione di titoli dell'autoproduzione e della microeditoria italiana e straniera. Rimane intatta la rete dei 115 campfire (i negozi specializzati, le fumetterie e le librerie indipendenti che hanno deciso di diventare degli avamposti locali del festival) con la ricca offerta di uscite, anteprime di prodotto e di attività, necessariamente limitate alla luce delle nuove normative anti-contagio.

I primi eventi in programma

Tra i primi eventi in calendario, il 27 ottobre alle 19 c'è “COVER”, con Zerocalcare, Skottie Young e Jorge Corona, seguito alle 21 da “L'arte e il fumetto: sempre più stretti”, un incontro con Gradimir Smudja (Kleiner Flug), Danijel Zezelj (Eris Edizioni), Giuseppe Palumbo (Astorina, Sergio Bonelli Editore), Andrea Plazzi, Daniele Caluri e James Bradburne, direttore della Pinacoteca di Brera, sul rapporto tra arte e fumetto. Da non perdere, nella serata del 31 ottobre, anche la cerimonia di premiazione dei migliori fumetti e giochi dell'anno (QUI il programma della manifestazione).

Lifestyle: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24