Vacanze in auto per il 71% degli italiani

Lifestyle

Le quattro ruote saranno il mezzo preferito per gli spostamenti, seguite dall’aereo con il 17% delle preferenze, e dal treno con solo il 5%. La scelta si spiega anche con la necessità di mantenere il distanziamento sociale

Per andare in vacanza gli italiani scelgono sempre di più l’automobile. Ben il 71%, infatti, opterà per le quattro ruote per raggiungere il luogo di villeggiatura. Una scelta giustificata anche dalla necessità, sorta in questi mesi, di mantenere il distanziamento sociale durante gli spostamenti a causa dell’emergenza coronavirus. I dati sono stati elaborati dall'Osservatorio Autopromotec e derivano da una recente ricerca di Italiani.coop, un portale di indagine e approfondimento sulla vita quotidiana degli abitanti dello Stivale.

Al secondo posto l’aereo

approfondimento

Ecobonus, parte bene lo sconto per le auto poco inquinanti

Alle spalle dell’automobile, a considerevole distanza, il mezzo che verrà più utilizzato dagli italiani per queste vacanze sarà l’aereo, con il 17% delle preferenze, in netto calo rispetto al 2019: 12 punti percentuali in meno. Il terzo gradino del podio è occupato, invece, dal treno che raccoglie solo il 5% delle scelte, in calo del 2% rispetto all’anno precedente. Seguono poi in ordine la nave e i traghetti, passati dal 6% del 2019 al 4% del 2020, e gli autobus e i pullman, stabili al 3%. A penalizzare questo tipo di trasporti anche la convinzione che i mezzi pubblici possano costituire un'occasione di contagio. L’indagine è stata condotta su un campione rappresentativo della popolazione italiana tra i 18 e i 65 anni di età.

Lifestyle: I più letti