Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Festival di Cannes 2019, programma e ospiti del 15 maggio

3' di lettura

Per il secondo giorno della kermesse, gli appuntamenti principali riguardano le proiezioni di due film in corsa per la Palma d'Oro: "Les Misérables" di Lady Ly e di "Bucurau" di Mendoza Filho e Juliano Dornelles

Dopo la proiezione di "The Dead Don't Die" (I morti non muoiono) di Jim Jarmush, che ha aperto la prima serata del Festival di Cannes 2019, sono attesi nella seconda giornata della kermesse altri due film in corsa per la Palma d'Oro: "Les Misérables" di Lady Ly e di "Bucurau" di Mendoza Filho e Juliano Dornelles. Grande attesa anche per il ritorno al festival cinematografico francese di "Easy rider", 50 anni dopo l'ultima volta (LE FOTO DEL RED CARPET)

Qui la diretta della seconda giornata del festival

I film in gara

Per la seconda giornata della kermesse cinematografica francese sono due i film in corsa per la Palma d'Oro, che verranno proiettati in serata. Il primo è "Les Misérables" di Ladj Ly, in programma dalle 18. Ambientato nella banlieu parigina, il film racconta la vita di un gruppo di poliziotti che spesso ricorre a metodi violenti e poco ortodossi per combattere il crimine. Nel cast Damien Bonnard, Djibril Zonga, Alexis Manenti. Il secondo è "Bacurau" di Kleber Mendonça Filho e Juliano Dornelle, che verrà proiettato a partire dalle 22. La pellicola è ambientata in un piccolo villaggio brasiliano, da cui prende il titolo il film per l'appunto. La vita tranquilla della comunità viene sconvolta da una serie di bizzarri avvenimenti e soprattutto dalla morte dell'anziana matriarca Carmelita. La protagonista di Bacurau è Sonia Braga. Completano il cast Kier, Barbara Volen, Jonny Mars, Chris Doubek, Karine Tele.

Le sezioni collaterali

In programma c'è anche l'apertura di due sezioni collaterali del festival: "Quinzaine des réalisateurs" e "Semaine de la critique". La sezione "Un Certain Regard" inaugura con la proiezione di "La femme de mon frère" di Monia Chokri. A seguire lo statunitense "Bull" di Annie Silvestein. La Semaine de la critique, sezione dedicata alle opere prime e seconde, apre invece con "Litigante" del colombiano Franco Lolli. Nella sezione Fuori concorso, infine, tocca a "For Sama" di Waad Al Kateab e Edward Watt.

Il ritorno di Easy rider

C'è grande attesa, poi, per il ritorno, 50 anni dopo dall'ultima volta, di "Easy rider", nella versione restaurata da Sony Pictures Entertainment in collaborazione con Cineteca di Bologna, a partire dal negativo camera 35mm originale scansionato e restaurato in 4K presso L'Immagine Ritrovata. In serata, si celebrerà il capolavoro di Dennis Hopper alla presenza del suo coproduttore, cosceneggiatore e coprotagonista Peter Fonda presso la Salle Buñuel alle ore 20. Altro ospite d'eccezione è John Carpenter. All'interno della sezione Quinzaine des réalisateur, il maestro dell'horror sarà protagonista di una masterclass seguita dalla proiezione di uno dei suoi capolavori: "La cosa" del 1982.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"