Chi è Kylie Jenner, più giovane miliardaria grazie a social e rossetti

Kylie Jenner - Getty Images
1' di lettura

Secondo Forbes è la più giovane delle ricche self-made women d'America. Sorella di Kim Kardashian e Kendall Jenner, non tutti sono convinti che si sia "fatta da sè". Tutto è iniziato dalle sue labbra sottili...

È di moda Kylie Jenner. Quando la tua famiglia è protagonista di un reality show, una delle tue sorelle è la modella più pagata al mondo e l’altra è una delle influencer più potenti del pianeta, da una parte il rischio è quello di non riuscire a emanciparsi dal ruolo di “figlia di” o “sorella di”, dall’altra quello di veder ridotto ogni successo personale all’avere una corsia privilegiata nel mondo.

È quello che è successo alla più piccola di casa Kardashian che a vent’anni, è stata indicata da Forbes come la più giovane miliardaria d’America “che si è fatta da sola”. È proprio su quel “self made women” che si sono concentrate le polemiche.

Kylie ha un patrimonio personale di 900 milioni di dollari (che arriverà presto al miliardo) e deve il suo successo principalmente alla sua linea di cosmetici lanciata due anni fa e diventata un successo globale. Tutto è iniziato da un “kit labbra” da 29 dollari, composto da rossetto e matita per labbra:

“Ero insicura per le mie labbra sottili, che trasformavo grazie al makeup, utilizzando la matita per ingrandirle. Ma non trovavo mai una giusta che potesse combaciare perfettamente con i miei lipstick preferiti” ha raccontato Kylie. Lei stessa su Facebook e Instagram provava i rossetti facendo tutorial e dando consigli.

Solo il kit labbra le ha fatto guadagnare 630 milioni di dollari, merito anche dei suoi 110milioni di follower che, ha ammesso, "Mi offrono un accesso facilissimo ai miei fan e ai miei clienti”.

Sono forse i social la vera forza di Kylie, basti pensare che a settembre è bastato un tweet in cui si lamentava del malfunzionamento dell’app di Snapchat per far perdere al titolo 1,3 miliardi di dollari a Wall Street. Anche la popolarità sul web è un fatto di famiglia, sua sorella Kim Kardashian, sposata con il rapper e produttore Kanye West, è considerata l’influencer più potente al mondo.

Ma chi è Kylie Jenner? Fino a qualche anno fa, Kylie e Kendall Jenner erano le sorellastre piccole e meno conosciute di Kim, Kourtney e Khloé Kardashian diventate famose grazie al reality show “Al passo con i Kardashian”. Anche loro sono figlie di Kris Houghton. Il loro papà, però, è Bruce Jenner, un ex campione olimpico che nel 2015 ha deciso di fare coming out e sottoporsi ad un intervento di cambio sesso, diventando Caitlyn.

Kylie insieme alla sorella Kendall ha esordito nel programma tv sulla sua famiglia a 10 anni, ma entrambe hanno poi preso strade diverse. Kendall rappresenta la nuova generazione di top model popolari sui social così come sulle passerelle. Nel 2017 ha preso il posto di Giselle Bundchen come modella più pagata al mondo. Kylie invece nel 2015 ha lanciato la Kylie Kosmetics e ha un suo show televisivo. Ha anche altre due passioni: la moda e la figlia Stormy nata a febbraio dalla relazione con il rapper Travis Scott.

Kylie ha annunciato il nome della bambina con una foto sui social che in 24 ore ha superato i 14 milioni di like, diventando l’immagine con più “mi piace” di sempre. A soli 5 mesi la bimba ha un numero di scarpine del valore di oltre 22mila dollari, mostrata anche quella sui social, con milioni di visualizzazioni e altrettante polemiche.

Come sua sorella Kendall, come Gigi e Bella Hadid, Kylie rappresenta quelle ragazze che hanno saputo sfruttare la propria immagine sui social network per riuscire a emergere e a trasformarsi in veri e propri personaggi. Non è detto che questo sia sufficiente per finire in una classifica, ma è comunque un merito.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"