Beyonce progetta la costruzione di 80 pozzi in Burundi

Beyoncé (GettyImages)
2' di lettura

La popstar ha lanciato il progetto nell'ambito della sua campagna con l'Unicef. All'iniziativa partecipano anche Gucci e l'organizzazione Chime for Change

In concomitanza con la giornata mondiale dell’acqua, Beyoncé ha annunciato un nuovo progetto in sostegno di quanti non hanno pienamente accesso alle risorse igienico-sanitarie. Nell’ambito della sua campagna con l’Unicef "BeyGood4Burundi", la popstar ha infatti lanciato un nuovo programma che prevede la costruzione di ben 80 pozzi in Burundi. La campagna vede coinvolti anche la maison Gucci e l’organizzazione Chime for Change, che ha come obiettivo principale quello di migliorare la condizione delle donne di tutto il mondo.

Beyoncé per l'Unicef

La campagna "BeyGood4Burundi" è nata lo scorso giugno per sostenere le persone che non hanno liberamente accesso all’acqua potabile. Il nuovo progetto migliorerà le condizioni igienico-sanitarie di circa 120mila donne e bambini, anche grazie alla donazione di un milione di dollari di Gucci. Solo il 60% degli abitanti del Burundi ha infatti la possibilità di accedere alle risorse idriche, e circa 2 milioni di persone ogni giorno impiegano più di 30 minuti per raggiungere le più vicine. La mancanza di acqua potabile in molte regioni del Paese provoca non solo l’insorgere di numerose e pericolose patologie, ma mette anche a rischio di attacchi ed abusi molte ragazze costrette a percorrere svariati chilometri per raggiungere le fonti.  

Il sostegno di Gucci

"Gucci e Chime for Change sono orgogliosi di supportare Beyoncé e l’Unicef per cambiare il destino di centinaia di donne e bambine in Burundi" ha spiegato Marco Bizzarri, Ceo di Gucci. La maison di moda ha donato un milione di dollari alla campagna di Beyoncé: "Sostenendo BeyGood4Burundi continuiamo la missione di Chime for Change per fornire educazione, servizi sanitari e diritti a donne e bambine nel mondo”. L’organizzazione Chime for Change è stata infatti fondata nel 2013 da Beyoncé, Gucci e Salma Hayek per promuovere l’uguaglianza tra i sessi. Tra le iniziative più recenti c’è la campagna #shedecide, nata per sostenere i diritti sessuali delle donne.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"