Los Angeles, posata prima pietra del "Lucas Museum of Narrative Art"

Il museo sarà pronto entro la fine del 2021 e costerà oltre un miliardo di dollari (Getty Images)
2' di lettura

Il regista, che ha dato vita alle saghe di "Star Wars" e "Indiana Jones", ha avviato i lavori per un museo antropologico che ospiterà la sua collezione privata. Tra le opere d’arte esposte alcuni cimeli di Guerre stellari e diversi dipinti di fama mondiale

George Lucas ha posato la prima pietra del suo "Museum of Narrative Art". La struttura sarà pronta entro la fine del 2021 e sorgerà a Los Angeles per celebrare e salvaguardare "l'arte narrativa, che nella sua declinazione popolare – come ha spiegato lo stesso regista – rischia di perdersi nel fulcro della città moderna". Creatore delle saghe di "Star Wars" e "Indiana Jones", Lucas ha preso parte a una cerimonia ufficiale durante la quale ha spiegato che la struttura ambisce a diventare un museo antropologico, dove oltre alle forme d’arte tradizionali si potranno apprezzare anche cimeli cinematografici e performance digitali.

Edificio firmato dall’architetto Ma Yansong

Alla cerimonia della posa della prima pietra del "Lucas Museum of Narrative Art", oltre al sindaco di Los Angeles, Eric Garcetti, hanno partecipato numerose celebrità, tra cui i registi Steven Spielberg e Francis Ford Coppola. La struttura verrà costruita nell'area di Exposition Park e sarà alta cinque piani, con un design futuristico firmato dell'architetto cinese Ma Yansong dello studio Mad Architects. Finanziato dallo stesso Lucas, il museo costerà oltre un miliardo di dollari (circa 810 milioni di euro). La scelta della location, ha spiegato il regista, è caduta sull’Exposition Park perché permetterà alla struttura di essere vicina e diverse scuole e all’University of Southern California, dove si è laureato lo stesso Lucas.

Nella collezione anche dipinti di Degas e Renoir

La maggior parte delle opere che saranno esposte nel museo provengono dalla collezione privata di Lucas, che è stata alimentata negli anni dalla passione del regista per la pittura, i disegni e i fumetti. Nelle sale del "Lucas Museum of Narrative Art" verranno proiettati quotidianamente dei film e troveranno posto diversi oggetti legati al mondo del cinema, come alcuni cimeli unici di Star Wars, ma anche dipinti di fama mondiale di Edgar Degas, Pierre-Auguste Renoir e Norman Rockwell.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"