La Kevin Spacey Foundation chiude i battenti

La Kevin Spacey Foundation Uk è stata costretta a cessare le attività in seguito allo scandalo che ha travolto l'attore inglese (Getty Images)
2' di lettura

Lo scandalo che ha travolto l'attore di "House of Cards" ha costretto l'associazione, nata per incoraggiare i giovani talenti verso l'arte, a interrompere le attività

L'onda lunga dello scandalo molestie che ha travolto Kevin Spacey coinvolge anche la Fondazione da lui creata. L'associazione, originariamente nata per supportare l'impegno artistico dei giovani di talento, si è trovata costretta a interrompere le attività dopo aver tenuto un basso profilo e aver ridotto le attività social. Ora, attraverso una breve nota comparsa sul sito della fondazione, è giunta la comunicazione ufficiale.

La decisione della Fondazione

Il consiglio di amministrazione ha dichiarato che "il lavoro della Kevin Spacey Foundation Uk non è più sostenibile e quindi la fondazione verrà chiusa il 28 febbraio 2018". Con queste parole, il cda ha ufficializzato la fine delle attività, ringraziando tutti i partner, gli artisti e le organizzazioni che hanno collaborato agli obiettivi della Kevin Spacey Foundation Uk. Il board si è anche augurato che "gli obiettivi dell'ente benefico vengano portati avanti da altre organizzazioni".

Lo scandalo

Lo scandalo sessuale che ha coinvolto il protagonista di House of Cards, è esploso lo scorso novembre in seguito alle accuse di molestie da parte dell'attore Antony Rapp. Una rivelazione che aveva spinto lo stesso attore a chiedere scusa e fare coming out sulla sua omosessualità. Le scuse non hanno però limitato i danni, altri uomini hanno accusato Spacey e ad essere danneggiata è stata la stessa carriera del due volte premio Oscar, rimosso dal set dell'ultimo film di Ridley Scott  e privato dei premi dall'International Emmys Founders Award. La Kevin Spacey Foundation Uk era stata creata nel 2008, mentre l'attore era il direttore artistico del teatro The Old Vic di Londra, posizione ricoperta dal 2004 al 2015: offriva premi, borse di studio, programmi di mentorship e formazione per giovani interessati al cinema, alla danza e al teatro.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"