Kylie Minogue annuncia le date di un "mini-tour" europeo

(Getty Images)
2' di lettura

Il Vecchio Continente ospiterà la cantante australiana in 5 show "intimi" tra Regno Unito, Spagna, Germania e Francia. Sarà l'occasione per promuovere le canzoni della sua ultima fatica discografica "Golden", in uscita il prossimo aprile

L'attività promozionale per il lancio di "Golden" entra nel vivo. Dopo l'uscita del primo singolo "Dancing", Kylie Minogue annuncia le date di un minitour europeo. La cantante australiana si esibirà dal vivo in alcuni club di Spagna, Regno Unito, Germania e Francia, portando in scena i nuovi pezzi del suo ultimo disco, in uscita il 6 aprile, insieme ai vecchi successi.

Le date del mini-tour

Gli sforzi promozionali passeranno dunque dai social - dove Minogue tiene costantemente aggiornati i suoi fan con novità sull'album e i suoi brani - al palco. Il mini-tour europeo sarà composto da cinque date, che la stessa cantante ha definito "intime": il primo show si terrà il 13 marzo al Café de Paris di Londra, seguito il giorno successivo dall'appuntamento al Gorilla di Manchester. Poi sarà la volta di Barcellona: il 16 marzo la cantante si esibirà al Bikini Club. Domenica 18 marzo Kylie Minogue sarà a Parigi, dove si esibirà al Café de la Danse, per poi chiudere la parte europea del suo tour a Berlino il 20 marzo, al Berghain.

Il ritorno di Kylie Minogue

"Golden" segna il ritorno sulla scena musicale della star, assente dal 2014, anno in cui cantò "I was gonna Cancel". Descrivendo il lavoro che l'ha portata a realizzare un nuovo album composto da inediti, Minogue ha detto di averci messo dentro "il cuore e l'anima", portando a termine un compito arduo, divertente e gratificante. "Ci sono molte direzioni dentro il disco, ma essenzialmente direi che è proprio un disco da Kylie".

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"