Carla Bruni, due concerti in Italia con i brani del nuovo album

Carla Bruni
3' di lettura

La cantante si esibirà per presentare dal vivo "French Touch": sarà al Conservatorio di Milano il 6 aprile e al Teatro Sistina di Roma il 9 aprile

Carla Bruni porterà il suo "French Touch" anche in Italia. La cantante presenterà infatti il suo quinto album in studio con due date live nel nostro Paese: il 6 aprile sarà al Conservatorio di Milano e il 9 aprile al Teatro Sistina di Roma. Sul palco l'ex modella si esibirà sulle note di grandi successi, da "Enjoy the silence" dei Depeche Mode a "Miss You" dei Rolling Stones.

Il “French Touch” di Carla Bruni

Per il suo quinto lavoro discografico Carla Bruni ha scelto di collaborare con il compositore e musicista David Foster. Il 16 volte vincitore di Grammy ha condotto la ex première dame alla scoperta di brani simbolo del passato musicale recente, che la cantante ha reinterpretato. Nell'intenzione dei due artisti, si è voluto dare a capolavori come "A Perfect Day" di Lou Reed un po' di "french touch", quel tocco "caldo e familiare, inimitabile come Carla", come si legge nel comunicato che annuncia l'evento. Ne è un esempio la cover dello storico successo dei Depeche Mode, "Enjoy the silence", interpretata in passato da artisti del calibro di Tori Amos e Mike Shinoda. Per questo brano Carla Bruni ha scelto un tono intimo, in cui la sua voce è accompagnata solo dalla chitarra.

Da modella a premiere dame

A 50 anni appena compiuti, Carla Bruni sembra ormai preferire microfono e palcoscenico a vita pubblica e passerelle. Dopo aver sfilato per gli stilisti di tutto il mondo, la ex modella, attrice e cantautrice ha sposato Nicolas Sarkozy, diventando per un periodo la première dame di Francia. Il successo musicale è arrivato nel 1997 con l'album "Quelqu’un m’a dit", pubblicato nel 2002. Il singolo omonimo estratto dall’album vanta ad oggi quasi 40 milioni di streaming su Spotify. Dopo quel disco, Bruni ne ha pubblicati altri tre: nel 2007 "No Promises”, che conteneva adattamenti di poesie di grandi autori inglesi, “Comme si de rien n’était” nel 2008 e “Little French Songs” nel 2013. "French Touch" è il suo primo album di cover. I biglietti per le date di Milano e Roma sono disponibili in prevendita.

Leggi tutto
Prossimo articolo