Cos'è la golden power che il governo potrebbe usare su Tim

Economia

"La quotazione di Tim in Borsa continua a essere sotto i 0,505 centesimi offerti dal fondo americano Kkr, offerta che quindi continua a essere conveniente", dice a Sky TG24 Business Federico De Rosa, del Corriere della Sera. In questo contesto, come valutare un possibile intervento da parte del governo? IL VIDEO

"In Tim c'è la rete, che è il vero asset strategico per il Paese. Dunque, il golden power viene esercitato per ciò che riguarda la rete, su cui il governo vuole avere giustamente voce in capitolo". A Sky TG24 Business, Federico De Rosa, giornalista de Il Corriere della Sera, spiega come l'infrastruttura dell'azienda guidata da Luigi Gubitosi sia di interesse strategico per l'Italia: "Tim ha sia la rete italiana, fissa e mobile, sia una parte importante di quella internazionale, costituita in una società che si chiama Telecom Italia Sparkle, che possiede oggi la quinta rete internet più importante al mondo". Per questo motivo, il fatto che Palazzo Chigi stia vagliando l'ipotesi di esercitare la golden power, la regola cioè che dal 2012 (modificata poi nel 2019) permette al governo di bloccare o porre condizioni all'acquisto da parte di gruppi stranieri di imprese ritenute d'interesse vitale per lo Stato (negli ambiti difesa, sicurezza nazionale, energia, trasporti, telecomunicazoni), non è solo lecito per De Rosa, ma anche corretto.

Gli azionisti di Tim

Per il giornalista, immaginare cosa succederà adesso è molto difficile. Questo perché "Vivendi oggi è il maggior azionista di Tim e si è trovata un po' spiazzata da questa offerta del fondo americano Kkr. Bisognerà vedere quale potrebbe essere la sua reazione. Ieri, attraverso un portavoce, ha fatto sapere che il valore di 0,505 centesimi non rappresenta il vaore reale dell'azienda". Ricordiamo, infatti, che la manifestazone di interesse da parte di Kkr è per il 100% di Tim a 0,505 centesimi ad azione. Una proposta che a oggi, vedendo l'andamento del titolo in Borsa, continua a sembrare vantaggiosa.

 

Nella puntata di Sky TG24 Business del 23 novembre, spazio anche alla risalita degli indici PMI con Carlo Benetti, Market Specialist GAM Italia, e alla conferma di Jerome Powell alla presidenza della Federal Reserve con Alan Friedman, giornalista e autore.

Economia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24