Terna: al via progettazione Adriatic Link, il cavo sottomarino tra Abruzzo e Marche

Economia

Il nuovo elettrodotto sottomarino, per il quale il gestore della rete elettrica nazionale investirà oltre 1 miliardo di euro, coinvelgerà circa 120 imprese tra dirette e indotto

Terna ha avviato la progettazione partecipata per l'Adriatic Link, il nuovo elettrodotto sottomarino che unirà Abruzzo e Marche, per il quale il gestore della rete elettrica nazionale investirà oltre 1 miliardo di euro, coinvolgendo circa 120 imprese tra dirette e indotto. La nuova interconnessione, lunga complessivamente circa 285 chilometri e completamente "invisibile", sarà costituita da un cavo sottomarino, due cavi terresti interrati, "dunque senza alcun impatto per l'ambiente", si legge in una nota Terna, e da due stazioni di conversione situate nelle vicinanze delle rispettive stazioni elettriche esistenti di Cepagatti (Abruzzo) e Fano (Marche). L'Adriatic Link, su cui recentemente anche l'Arera ha espresso giudizio favorevole nel parere inviato al Mise, si inserisce tra i principali progetti di sviluppo rete pianificati da Terna. 

Economia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.