Rottamazione-ter, la prossima scadenza è il 4 marzo 2020

Economia

La scadenza della terza rata della "rottamazione-ter" (la possibilità di pagare cartelle scadute senza versare sanzioni e mora) era il 28 febbraio, ma solo per questa operazione i termini sono prorogati al 4 marzo. Escluse le "zone rosse"

Per i contribuenti che devono pagare la rata della rottamazione delle cartelle esattoriali, la scadenza da segnare in agenda è il 4 marzo. Solo per questa operazione, infatti, la legge prevede una tolleranza di 5 giorni dalla fine del mese, quindi la scadenza del 28 febbraio slitta di fatto, al 4 marzo.

Cos’è la rottamazione e chi ne usufruisce

La cosiddetta “rottamazione-ter” è un provvedimento, contenuto nella legge di stabilità del 2017, che consente ai contribuenti in ritardo coi pagamenti delle tasse di mettersi in regola senza dover pagare anche le sanzioni e gli interessi di mora (ossia sul ritardo) contenuti nelle cartelle, gli avvisi di pagamento emessi da Equitalia. Per le cartelle emesse dal primo gennaio 2000 al 31 dicembre 2017, c’è quindi la possibilità di presentare domanda di rottamazione: chi ha usufruito di questa possibilità entro il 30 aprile del 2019, ha rateizzato i pagamenti delle tasse pregresse, “ripulite” da sanzioni e mora, e in questi giorni si appresta a dover versare la terza rata. Le prime due (entrambe erano pari al 10% dell’importo dovuto) sono già scadute, per la terza c’è tempo sino al 4 marzo. Scadenza che vale anche per i “ripescati”, che hanno presentato domanda entro il 31 luglio 2019.

Sono esclusi i contribuenti delle “zone rosse”

Per coloro che sono residenti negli 11 comuni dichiarati “zona rossa” a causa del contagio da Coronavirus, i provvedimenti urgenti del Governo stabiliscono lo stop al pagamento dei tributi, quindi anche per la rottamazione. A loro insomma non si applica questa scadenza, e nei prossimi giorni un ulteriore decreto del Governo stabilirà ulteriori misure più dettagliate (ad esempio anche sui versamenti dei contributi previdenziali e altri aspetti specifici).
 

Economia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.