Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Dazi Usa-Cina, accordo vicino: oggi Trump incontra il vicepremier cinese Liu He

i titoli di sky tg24 delle 18 del 4 aprile

2' di lettura

Alla Casa Bianca meeting tra il tycoon e il plenipotenziario del presidente Xi sui dossier economici. Secondo il Financial Times la maggior parte dei nodi tra le parti sono stati sciolti, si continua a trattare sulle modalità di attuazione e rispetto dell'accordo

Usa e Cina sembrano vicini a risolvere in modo positivo la guerra dei dazi che dura da mesi. Oggi il presidente americano Donald Trump incontra nel pomeriggio a Washington il vicepremier cinese Liu He. La notizia dell’importante meeting arriva dalla Cnbc, che cita l'agenda degli appuntamenti della Casa Bianca. Due giorni fa il Financial Times ha spiegato che le due super potenze commerciali hanno risolto la maggior parte dei nodi nella loro disputa commerciale, che dura dal 2018, causando problemi ai processi di produzione e distribuzione delle compagnie. Cina e Usa continuano ora a trattare sulle modalità di attuazione e rispetto dell'accordo.

Vicino accordo Usa-Cina

Secondo il Financial Times, l’intesa tra Stati Uniti e la Cina è a portata di mano. Gli unici due punti ancora da sciogliere riguardano gli attuali dazi americani sui prodotti cinesi, che Pechino vuole siano rimossi, e i termini di un meccanismo di attuazione dell'accordo che Washington vuole per assicurarsi che la Cina rispetti l’intesa. Myron Brilliant, vicepresidente esecutivo per gli Affari internazionali della Camera di Commercio Usa, ha stimato che il 90% dell'accordo è completato, ma il residuo 10% resta il più difficile da risolvere richiedendo la disponibilità al compromesso da entrambe le parti.

Il lavoro della diplomazia

Il Rappresentante per il commercio Robert Lighthizer e il segretario al Tesoro Steven Mnuchin, dopo il round della scorsa settimana a Pechino, hanno continuato i negoziati a Washington con la controparte cinese guidata dal vicepremier Liu He, il plenipotenziario del presidente Xi Jinping sui dossier economici. Se le discussioni risulteranno positive, il quotidiano della City ricorda che è possibile che i presidenti Trump e Xi si incontrino per la firma formale dell'accordo, dando seguito sostanziale alla tregua sui dazi siglata il primo dicembre a margine del G20 di Buenos Aires. Senza intesa tra le due principali economie del pianeta, alcuni analisti hanno messo in guardia dai rischi di una recessione globale.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"