Dl Dignità pubblicato in Gazzetta Ufficiale, in vigore da oggi

Il ministro del Lavoro Luigi Di Maio
1' di lettura

Dopo la firma di Mattarella, pubblicato il decreto contenente “disposizioni urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese”. Scatta stretta su contratti a termine, delocalizzazioni e sulla pubblicità dei giochi d'azzardo. Camere hanno 60 giorni per esaminarlo

Il decreto Dignità, contenente “disposizioni urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese”, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale. Nel dispositivo è espressamente indicato che l'entrata in vigore del provvedimento è il 14 luglio. Oggi, quindi, scatta la stretta sui contratti a termine, sulle delocalizzazioni e sulla pubblicità dei giochi d'azzardo (COSA PREVEDE).

Camere dovranno esaminarlo entro 60 giorni

Il Dl Dignità era stato firmato ieri dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Dopo l’ok del capo dello Stato, quindi, il provvedimento era pronto per la pubblicazione in Gazzetta e l'invio alle Camere, che dovranno esaminarlo entro sessanta giorni. Il decreto è approdato in Gazzetta Ufficiale dopo 11 giorni dal varo in Cdm. Scattano così, dal 14 luglio, le norme previste sia per i contratti sulla pubblicità in tv dei giochi, sia per chi vuole delocalizzare, sia per i rinnovi contrattuali a tempo o nella tipologia della “somministrazione”. Il testo, però, è destinato ad arricchirsi durante l'iter parlamentare non solo dei voucher per agricoltura e lavori domestici (forse anche per il turismo), ma anche di possibili norme di incentivo per la “stabilizzazione” dei contratti.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"