Covid, le ultime news. Fiaso, ricoveri in calo: -18% in sette giorni

©Ansa

Per la sesta settimana consecutiva l'andamento dei ricoveri è in discesa con un calo di -18% negli ultimi 7 giorni. Stabile il dato sulle terapie intensive dove il 30% dei pazienti non risulta vaccinato e ha una età media di 58 anni, rispetto ai 71 anni dei soggetti vaccinati. Lo segnala la rilevazione degli ospedali sentinella aderenti alla rete Fiaso.  Le autorità di Pyongyang hanno ordinato un lockdown di cinque giorni a causa dell'aumento dei casi di una "malattia respiratoria non specificata"

1 nuovo post

Crisanti: Madame? caso vaccini grave, andrebbe esclusa 

L'indagine sui presunti falsi vaccini alla cantante Madame? "Fatto grave, secondo me dovrebbe essere esclusa da Sanremo come lo fu Djokovic nel tennis, è un problema di menzogne, una questione di civiltà e di esempio. Non so se questo si configura come un reato ma eticamente non è accettabile". A parlare, ospite di Rai Radio1, a Un giorno da pecora, il virologo e senatore Pd Andrea Crisanti. 

- di Redazione Sky TG24

Covid, Crisanti: 'Sparito più del Pd grazie a vaccini, farò quinta dose'

"E' sparito più il Covid che il Pd in questo momento, la pandemia l'abbiamo sconfitta grazie al vaccino. Io ho fatto quattro dosi e farò la quinta a breve. Il professor Bassetti ha detto che non serve per certe categorie? Io sono vecchietto e me la farò". Lo ha detto il virologo e senatore Pd Andrea Crisanti, a 'Un giorno da pecora' su Rai Radio 1. 
- di Redazione Sky TG24

Sanità, Intersindacale incontra Schillaci: nasce tavolo per rilancio Ssn

L'Intersindacale della dirigenza medica, sanitaria e veterinaria ha incontrato oggi il ministro della Salute, Orazio Schillaci. Un confronto positivo durante il quale, come richiesto dai sindacati, è stata decisa l'istituzione di "un tavolo tecnico ufficiale permanente al fine di ripristinare le relazioni sindacali, con il compito di analizzare e trovare soluzioni ai tanti e complessi problemi del nostro sistema sanitario la cui ripresa - ribadisce l'Intersindacale - non può essere affidata all'anacronistico mantenimento in servizio fino a 72 anni dei medici, dirigenti sanitari e veterinari: una soluzione peraltro inutile che bloccherebbe ulteriormente l'ingresso e le carriere dei sanitari più giovani".  
 
- di Redazione Sky TG24

Covid, oggi in Sardegna 125 nuovi contagi e 4 decessi

In Sardegna si registrano oggi 125 ulteriori casi confermati di positività al Covid (di cui 89 diagnosticati con tampone antigenico). Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 1346 tamponi. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 2 ( -3). I pazienti ricoverati in area medica sono 79 (-12 ). Sono 3684 i casi di isolamento domiciliare ( -67 ). Si registrano 4 decessi: una donna di 98 anni, residente nella provincia di Sassari, un uomo di 84 anni, residente nella provincia di Oristano, un uomo di 78 anni, residente nella Città Metropolitana di Cagliari, e un deceduto residente nell’area della Asl di Nuoro.
 
- di Redazione Sky TG24

Covid, nel Lazio 25.448 positivi e 23 in terapia intensiva

Sono 25.448 le persone attualmente positive a Covid-19 nel Lazio, di cui 539 ricoverate, 23 in terapia intensiva e 24.886 in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'epidemia i guariti sono 2.320.312, i morti 12.673, su un totale di 2.358.433 casi esaminati, secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio.
- di Redazione Sky TG24

Covid, la Cina accelera la produzione di medicinali. Si studia l'azione dell’acido Udca

Secondo i dati del Ministero dell'Industria e dell'Information Technology di Pechino, si producono maggiormente farmaci come ibuprofene e paracetamolo che hanno raggiunto quota 190 milioni di pastiglie al giorno: si tratta di cinque volte la quantità prodotta all'inizio di dicembre. C’è inoltre grande attenzione sull'acido ursodesossicolico – Udca – già usato per trattare i calcoli della bile. IL PUNTO
- di Redazione Sky TG24

In Calabria 174 nuovi contagi, terapie intensive stabili, -6 ricoveri e 3 morti

Secondo i dati giornalieri relativi all’epidemia da Covid-19 comunicati dai Dipartimenti di Prevenzione delle Aa.Ss.Pp. della Regione Calabria, sono 174 i nuovi contagi registrati (su 2.508 tamponi effettuati), +484 guariti e 3 morti (per un totale di 3.289 decessi). Il bollettino, inoltre, registra -313 attualmente positivi, -6 ricoveri (per un totale di 129) e, infine, terapie intensive stabili (per un totale di 10). 
- di Redazione Sky TG24

Vaccino Covid-19, quinta dose: quando farla e a chi è consigliata

La somministrazione del terzo richiamo è raccomandata agli over 80, agli ospiti delle strutture residenziali per anziani e ai fragili over 60. Ma chiunque abbia compiuto il sessantesimo anno d’età la può richiedere: ecco tutto quello che c’è da sapere
- di Redazione Sky TG24

Vaccinati con infezione pregressa sono meno contagiosi degli altri: lo studio

Lo dimostra un'analisi condotta su 111.687 residenti delle carceri statunitensi. L'immunità ibrida, quella garantita dall'azione combinata del contagio e della somministrazione dei vaccini, abbasserebbe del 40% la capacità di trasmissione verso le altre persone rispetto alla norma. 
- di Redazione Sky TG24

Inps: "Dopo Covid crolla cig, nel 2022 595 mln di ore (-79%)"

Nel 2022 le ore di cassa integrazione, comprese quelle dei fondi di solidarietà, autorizzate dall'Inps alle aziende sono state 594.505.378 con un crollo del 79% rispetto al 2021 quando in piena pandemia furono 2,82 miliardi. Le ore di cassa integrazione autorizzate sono state 468,4 milioni mentre quelle dei fondi di solidarietà sono state 126,1 milioni. A dicembre le ore di cassa integrazione sono state 43,6 milioni (-44,64%) mentre quelle dei fondi di solidarietà sono state 2,6 milioni  (-93,82%). In totale le ore autorizzate a dicembre sono state 46,2 milioni con un calo del 61,7% sull'anno e un aumento del 12,5% su novembre. 
- di Costanza Ruggeri

Quali sono i sintomi che caratterizzano le nuove varianti Gryphon e Cerberus

Entrambe fanno parte della grande famiglia di Omicron 5. Mal di testa, mal di gola, stanchezza e dolori muscolari sono le manifestazioni più comuni delle due infezioni, alla pari di altre forme di coronavirus e dell'influenza. Meglio sottoporsi sempre a tampone per capire se si è contratto il Covid-19 e non un'altra infezione simile. 
- di Redazione Sky TG24

La battaglia della scienza alle varianti. Tra richiami vaccino e nuovi farmaci

L'evoluzione del virus rende necessario spingere sulle quarte e le quinte dosi (per anziani e fragili), spiega Giuseppe Remuzzi, direttore dell’Istituto farmacologico Mario Negri. Mentre si cerca di capire se potrebbero esserci rischi legati a multiple somministrazioni vaccinali, proseguono gli studi per mettere a punto nuove medicine, dallo spray nasale all'impiego dell'acido ursodessìossicolico. IL PUNTO 
- di Redazione Sky TG24

Fiaso, calo 20% ricoveri pazienti pediatrici

Calo del 20% dei ricoveri Covid di minori di 18 anni nei quattro ospedali pediatrici e nei reparti di pediatria degli ospedali della rete sentinella Fiaso, la Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere. Anche questa settimana, riferisce Fiaso, nessun ingresso di bambini in terapia intensiva Covid. Il 72% dei pazienti pediatrici con infezione da Sars-Cov-2 è di età compresa tra 0 e 4 anni. 
- di Redazione Sky TG24

Fiaso, costante proporzione tra paziente ricoverati "per Covid" e pazienti "con Covid"

Costante, afferma la Fiaso nel nuovo rapporto, anche la proporzione tra i pazienti ricoverati 'Per Covid', con insufficienza respiratoria o polmonite, che sono il 41% del totale, di cui il 75% è vaccinato da più di sei mesi, con una età media di 77 anni e nella gran parte affetti da altre patologie e pazienti 'Con Covid', il 59% dei posti Covid, ovvero pazienti che sono arrivati in ospedale per la cura di altre patologie, positivi al virus ma senza sintomi respiratori e polmonari. Nelle terapie intensive un solo nuovo ingresso, dopo il significativo calo registrato la scorsa settimana (-44%).      
- di Redazione Sky TG24

Fiaso, ricoveri in calo, -18% in sette giorni 

Per la sesta settimana consecutiva l'andamento dei ricoveri Covid è in discesa con un calo di -18% negli ultimi sette giorni. Stabile il dato sulle terapie intensive dove il 30% dei pazienti non risulta vaccinato e ha una età media di 58 anni, rispetto ai 71 anni dei soggetti vaccinati. È quanto emerge dalla rilevazione degli ospedali sentinella aderenti alla rete della Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere (Fiaso) del 24 gennaio 2023. 
- di Redazione Sky TG24

Corea del Nord, il governo ordina 5 giorni di lockdown a Pyongyang

I residenti della città dovranno rimanere nelle proprie case fino alla fine di domenica e sottoporsi a controlli della temperatura più volte al giorno. LEGGI L'ARTICOLO 
- di Redazione Sky TG24

Centro ricerca Gb: "Picco nuova ondata ha raggiunto i 4,2 mln di casi al giorno"

La nuova ondata pandemica di Covid in Cina ha raggiunto il picco di 4,2 milioni di nuovi contagi al giorno, rende noto il centro di ricerca britannico Airfinity. Domani, sarà raggiunto il numero di 36mila morti. Dall'inizio di dicembre, sono morti in Cina per Covid 848mila persone. Ci sarà una lunga ampia ondata di contagi, non due come era stato previsto in precedenza, con una maggiore pressione sugli ospedali e con un numero maggiore di morti, si prevede. 
 
- di Redazione Sky TG24

In Toscana 273 nuovi casi e 2 decessi

Sono 273 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime ventiquattro ore in Toscana: 67 sono stati confermati con tampone molecolare e gli altri 206 con test rapido.
Il numero dei contagiati rilevati nella regione dall'inizio della pandemia sale dunque a 1.581.117. I nuovi casi sono lo 0,02% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% (1.626 persone) e raggiungono quota 1.507.861 (95,4% dei casi totali).
I dati, relativi all'andamento della pandemia, sono quelli accertati oggi sulla base delle richieste della Protezione civile nazionale.
Al momento in Toscana risultano pertanto 61.788 positivi, -2,1% rispetto a ieri. Di questi 241 (17 in meno rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale: 5 (3 in meno) si trovano in terapia intensiva.
La lista dei decessi si aggiorna con 2 nuovi decessi: 2 donne, con un'età media di 77,5 anni.
Dall'ultimo bollettino quotidiano sono stati eseguiti 512 tamponi molecolari e 3.797 tamponi antigenici rapidi: di questi il 6,3% è risultato positivo. Sono invece 584 i soggetti testati, escludendo i tamponi di controllo: il 46,7% di questi è risultato positivo
- di Redazione Sky TG24

Dalla tosse ai dolori muscolari: i sintomi della nuova variante Kraken

L’Oms l’ha definita la sottovariante più trasmissibile della pandemia. Per il momento, però, non non sono state rilevate differenze significative nella gravità delle infezioni tra i casi da XBB.1.5 e altre mutazioni, ma saranno eseguite verifiche nei prossimi giorni. 
- di Redazione Sky TG24

Kraken si diffonde nel mondo: in quali Paesi è stata rilevata e cosa sappiamo

Secondo l’Oms, la sottovariante XBB.1.5 può “contribuire all'aumento dell'incidenza dei casi a livello globale” ma non ci sono evidenze che abbia mutazioni note associate a potenziale cambiamento della gravità. Da ottobre riscontrate 5.288 sequenze di Kraken, l’82% dagli Usa dove potrebbe essere responsabile del 28% dei casi. Secondo l’Ecdc Kraken è stata responsabile di meno del 2,5% dei contagi in Europa. Studio su Nature: mutazioni mai viste, impossibile prevedere impatto. Ma altri esperti invitano alla calma.
- di Redazione Sky TG24