Manolo Portanova del Genoa condannato a 6 anni per violenza sessuale di gruppo

Cronaca
©Getty

La pena è stata stabilita dal tribunale di Siena in rito abbreviato. Condannato per lo stesso numero di anni anche lo zio del calciatore

ascolta articolo

Il calciatore del Genoa, Manolo Portanova, è stato condannato a 6 anni dal tribunale di Siena per violenza sessuale di gruppo in relazione agli abusi a una ragazza in un appartamento del centro storico.

La violenza

approfondimento

Caso Portanova ragazza ascoltata per sette ore

Il fatto avvenne la notte fra il 30 e il 31 maggio 2021. Condannato alla stessa pena anche lo zio del calciatore. Entrambi avevano scelto il rito abbreviato. Il terzo indagato, che invece ha optato per il rito ordinario, è stato rinviato a giudizio alla fine dell'udienza preliminare.

Portanova: "Sono innocente"

All'uscita del tribunale Manolo Portanova ha commentato: "Sono innocente. Che devo dire?". Il giocatore, difeso dall'avvocato Gabriele Bordoni, non ha voluto rilasciare altre dichiarazioni.

 

Cronaca: i più letti