Valanga in Friuli: morti due escursionisti

Cronaca

La massa di neve  che si è staccata dallo Jof di Montasio ha investito anche un terza persona che invece è riuscita a salvarsi e a dare l'allarme

Due persone sono morte dopo essere state travolte da una valanga che si è staccata stamani dallo Jof di Montasio, nel versante nord-est, tra la Val Saisera  (Treviso) e Chiusaforte (Udine), a una quota di circa duemila metri.

 

I soccorsi e le ricerche sono durate diverse ore. Tre gli elicotteri impiegati: della Protezione Civile del Fvg, quello sanitario e un velivolo giunto dal Veneto con cani da valanga. . Una terza persona coinvolta è stata invece solo sfiorata dalla massa di neve ed è stato soccorso in parete dai tecnici del Soccorso alpino Fvg e della Guardia di Finanza.

Le due vittime  erano considerate molte esperte

Le due persone travolte stavano facendo sci fuoripista su neve fresca. La conferma arriva dalla testimonianza dell'unico superstite, che si e' salvato grazie a una breve sosta che stava facendo durante la discesa in freeride.

   Le due vittime erano del posto ed erano considerate molto esperte. I corpi dei due escursionisti sono stati recuperati  a circa 600 metri di dislivello dal punto in cui erano stati travolti dal lastrone di ghiaccio

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.