Coronavirus in Italia, bollettino 22 dicembre: 13.318 casi su 166.205 tamponi, 628 morti

Cronaca

Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 13.318 nuovi positivi, contro i 10.872 di ieri. Ma aumentano i test effettuati: 166.205 contro 87.889. La percentuale di positivi scende all'8,01% (ieri 12,37%), 2.687 i pazienti in terapia intensiva, 44 in meno. Sono 628 i morti, con i decessi totali che arrivano a 69.842. Il numero dei positivi dall'inizio della pandemia, compresi morti e guariti, sale a 1.977.370. I guariti sono 1.301.573

Nelle ultime 24 ore sono stati 13.318 i nuovi casi di coronavirus registrati in Italia, mentre ieri erano stati 10.872. Aumentano i tamponi effettuati: 166.205 contro gli 87.889 di ieri. La percentuale di positivi scende all'8,01% (ieri era al 12,37%). Sono 628 i morti, sono 2.687 i pazienti in terapia intensiva, 44 in meno rispetto a ieri. È questo il quadro che emerge dai dati del bollettino del ministero della Salute del 22 dicembre (AGGIORNAMENTI - SPECIALE - GRAFICHE). I nuovi casi sono sparsi in tutte le Regioni: in testa il Veneto con 3.082, poi la Lombardia con 1.594, il Lazio con 1.288 e l'Emilia Romagna con 1.162 (LA SITUAZIONE IN ITALIA CON MAPPE E INFOGRAFICHE).

Vittime, guariti e tamponi

vedi anche

Covid: in calo la mortalità al Nord, ma resta comunque alta

In Italia, dall'inizio della pandemia, le persone risultate positive al coronavirus, compresi guariti e deceduti, sono 1.977.370. Le vittime in totale sono 69.842, con 628 decessi nelle ultime 24 ore (ieri 415). I guariti, sempre nelle ultime 24 ore, sono 20.315, per un totale di 1.301.573. I ricoverati con sintomi sono 24.948 (-197). Sono invece 578.320 le persone in isolamento domiciliare (-7.386). I tamponi sono in tutto 25.383.219, in aumento di 166.205 rispetto al 21 dicembre. I casi testati sono finora 14.386.848, al netto di quanti tamponi abbiano fatto.

 

La Regione Campania comunica di non potere comunicare al momento i dati giornalieri sugli ingressi in terapia intensiva. La Regione Emilia Romagna comunica che in seguito a verifica sui dati comunicati nei giorni passati sono stati eliminati 2 casi in quanto giudicati non COVID-19.

I contagi nelle regioni

approfondimento

Coronavirus, la situazione in Italia: grafici e mappe

 

Nel dettaglio, secondo i dati diffusi dal ministero della Salute, le persone attualmente positive sono:

 

61.144 in Lombardia

102.578 in Veneto

36.909 in Piemonte

81.259 in Campania

59.746 in Emilia-Romagna

75.949 nel Lazio

11.837 in Toscana

33.492 in Sicilia

53.292 in Puglia

6.468 in Liguria

13.216 in Friuli Venezia Giulia

9.497 nelle Marche

12.248 in Abruzzo

15.879 in Sardegna

9.355 nella Provincia autonoma di Bolzano

3.729 in Umbria

8.471 in Calabria

2.003 nella Provincia autonoma di Trento

5.932 in Basilicata

456 in Valle d’Aosta

2.495 in Molise.

Le vittime

vedi anche

Coronavirus, dal primo caso alla pandemia globale: le tappe. FOTO

 

Quanto alle vittime totali, se ne registrano:

 

24.512 in Lombardia

5.631 in Veneto

7.621 in Piemonte

2.624 in Campania

7.188 in Emilia-Romagna

3.390 nel Lazio

3.495 in Toscana

2.203 in Sicilia

2.245 in Puglia

2.798 in Liguria

1.477 in Friuli Venezia Giulia

1.491 nelle Marche

1.137 in Abruzzo

681 in Sardegna

698 nella Provincia autonoma di Bolzano

578 in Umbria

434 in Calabria

868 nella Provincia autonoma di Trento

228 in Basilicata

368 in Valle d'Aosta

175 in Molise.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24