Terremoti, scossa magnitudo 3.6 in provincia di Fermo

Cronaca

Il sisma ha avuto ipocentro a 29 km di profondità ed epicentro nei pressi di Montegiorgio. Altra scossa alle 5:33 di questa mattina con epicentro nel comune di Scandicci, vicino Firenze

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.6 è stata registrata alle 2:22 nelle Marche, in provincia di Fermo. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 29 km di profondità ed epicentro nei pressi di Montegiorgio. Non si hanno segnalazioni di danni a persone o cose.

 

Scossa vicino Firenze

 

Un'altra scossa è stata avvertita all'alba in Toscana. Alle 5:33 di questa mattina è stata registrata dalla Rete Sismica dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia una scossa di magnitudo 2.0 a profondità di 9 km, con epicentro nel comune di Scandicci. La scossa è stata avvertita dalla popolazione. Lo segnala la Sala operativa della Città Metropolitana di Firenze, aggiungendo che sono in corso le verifiche da parte della Sala operativa, in collaborazione con le altre sale operative istituzionali.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.