Coronavirus Italia, bollettino del 30 ottobre: 31.084 nuovi casi su 215.085 tamponi

Cronaca

Curva dei contagi in salita (ieri 26.831), ma è nuovo record di tamponi (ieri 201.452). Le vittime sono 199 per un totale di 38.321, mentre le terapie intensive salgono a 1.746 (+95). I casi totali, compresi morti e guariti, sono 647.674

Non si arresta la crescita dei contagi da coronavirus in Italia: sono 31.084 i nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore, contro i 26.831 di ieri. Aumenta però anche il numero dei tamponi giornalieri effettuati, che raggiunge un nuovo record: sono stati 215.085 contro i 201.452 della giornata precedente. È questo il quadro che emerge dal bollettino del ministero della Salute del 30 ottobre (AGGIORNAMENTI IN DIRETTA - LO SPECIALE - GRAFICHE). Le vittime sono 199 in un giorno, mentre le terapie intensive salgono a quota 1.746 (+95). Sulle terapie intensive comunque si conferma l'andamento molto diverso rispetto ai mesi scorsi: la percentuale di positivi ricoverati il 4 aprile era del 4,5%, mentre al 30 ottobre è dello 0,6%.

 

Vittime, guariti e tamponi

approfondimento

Coronavirus, la situazione in Italia: grafici e mappe

Dall'inizio della pandemia, in Italia le persone risultate positive al coronavirus, compresi guariti e deceduti, sono 647.674. Le vittime, in totale, sono 38.321, con 199 decessi nelle ultime 24 ore (ieri 217). I guariti, sempre nelle ultime 24 ore, sono 4.285, per un totale di 283.567. I ricoverati con sintomi sono 16.994 (+1.030). Sono invece 307.046 le persone in isolamento domiciliare (+25.470). I tamponi sono in tutto 15.568.575, in aumento di 215.085 rispetto al 29 ottobre. I casi testati sono finora 9.446.183, al netto di quanti tamponi abbiano fatto.

I contagi nelle regioni

leggi anche

Covid-19, monitoraggio Iss: indice Rt nazionale sale a 1,7

Nel dettaglio, secondo i dati diffusi dal ministero della Salute, le persone attualmente positive sono:

75.229 in Lombardia

30.388 in Piemonte

21.421 in Emilia-Romagna

26.547 in Veneto

40.350 in Campania

31.747 nel Lazio

26.420 in Toscana

8.322 in Liguria

13.564 in Sicilia

10.699 in Puglia

5.641 nelle Marche

5.796 in Abruzzo

4.535 in Friuli Venezia Giulia

6.166 in Umbria

5.821 in Sardegna

1.689 nella Provincia autonoma di Trento

4.561 nella Provincia autonoma di Bolzano

2.950 in Calabria

1.717 in Valle d’Aosta

1.335 in Basilicata

888 in Molise.

Le vittime

leggi anche

Covid, l'Italia verso lo scenario 4, il più grave: ecco cosa prevede

Quanto alle vittime, se ne registrano: 


17.462 in Lombardia

4.355 in Piemonte

4.612 in Emilia-Romagna

2.388 in Veneto

659 in Campania

1.190 nel Lazio

1.320 in Toscana

1.749 in Liguria

484 in Sicilia

713 in Puglia

1.013 nelle Marche

542 in Abruzzo

394 in Friuli Venezia Giulia

121 in Umbria

214 in Sardegna

437 Provincia autonoma di Trento

308 nella Provincia autonoma di Bolzano

114 in Calabria

166 in Valle d'Aosta

48 in Basilicata

32 in Molise.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24