Coronavirus Italia, bollettino 26 settembre: 1.869 nuovi casi. I tamponi sono 104.387

Cronaca

Nelle ultime 24 ore si è registrata una diminuzione dei contagi giornalieri - 1.869 contro i 1.912 di ieri -, con 104.387 test effettuati (contro 107.269). Sono 17 i morti, con i decessi totali che arrivano a 35.818. Il numero dei positivi dall'inizio della pandemia, compresi morti e guariti, sale a 308.104. I guariti sono 223.693. Le persone in terapia intensiva sono 247 (+3 rispetto a ieri)

Diminuisce, anche se non di molto, il numero di nuovi contagi registrati in 24 ore in Italia: sono 1.869, contro i 1.912 di ieri, a fronte di 104.387 tamponi effettuati (il giorno prima erano stati oltre 107mila). Sono 17 i morti. Tre i pazienti in più in terapia intensiva, per un totale di 247. È questo il quadro che emerge dal bollettino del ministero della Salute del 26 settembre (AGGIORNAMENTI IN DIRETTA - LO SPECIALE). Anche oggi non ci sono regioni a zero casi quotidiani (LA SITUAZIONE IN ITALIA CON MAPPE E INFOGRAFICHE). 

Vittime, guariti e tamponi 

approfondimento

Coronavirus, la situazione in Italia: grafici e mappe

Dall'inizio della pandemia, in Italia le persone risultate positive al coronavirus, compresi guariti e deceduti, sono 308.104. Le vittime, in totale, sono 35.818, con 17 decessi nelle ultime 24 ore. I guariti, sempre nelle ultime 24 ore, sono 977, per un totale di 223.693. I ricoverati con sintomi sono 2.746 (+9). Sono invece 45.600 le persone in isolamento domiciliare (+863). I tamponi sono in tutto 10.999.350, in aumento di 104.387 rispetto al 24 settembre. I casi testati sono finora 6.646.695, al netto di quanti tamponi abbiano fatto. 

coronavirus grafiche

Le regioni

approfondimento

Coronavirus, dal primo caso ai contagi: le tappe. FOTO

Nel dettaglio, secondo i dati diffusi dal ministero della Salute, le persone attualmente positive sono:

9.087 in Lombardia

2.563 in Piemonte

4.717 in Emilia-Romagna

3.432 in Veneto

6.667 nel Lazio

3.327 in Toscana

1.737 in Liguria

5.127 in Campania

716 nelle Marche

2.123 in Puglia

549 nella Provincia autonoma di Trento

2.315 in Sicilia

694 in Friuli Venezia Giulia

762 in Abruzzo

540 nella Provincia autonoma di Bolzano

1.709 in Sardegna

500 in Umbria

513 in Calabria

66 in Valle d’Aosta

229 in Basilicata

135 in Molise.

Le vittime

leggi anche

Covid, già 75 scuole chiuse e oltre 470 quelle con contagi

Quanto alle vittime, se ne registrano:

16.941 in Lombardia (+4)

4.160 in Piemonte (+1)

4.481 in Emilia-Romagna 

2.174 in Veneto (+1)

906 nel Lazio (+2)

1.157 in Toscana (+1)

1.599 in Liguria (+2)

460 in Campania (+1)

990 nelle Marche   

590 in Puglia (+3)

405 nella Provincia autonoma di Trento

306 in Sicilia 

350 in Friuli Venezia Giulia

477 in Abruzzo

292 nella Provincia autonoma di Bolzano

148 in Sardegna

85 in Umbria 

100 in Calabria (+2)

146 in Valle d'Aosta

28 in Basilicata

23 in Molise.

coronavirus grafiche

Cronaca: i più letti