Brindisi, accusa di tentato omicidio per la donna che ha gettato l’acido sul marito

Cronaca
©Ansa

Per lei in un primo momento l’ipotesi di reato era quello di lesioni gravissime, ma il pm ha formalizzato la nuova accusa. Secondo le ricostruzioni, si era portata da casa e aveva in borsa il flacone dell'anticorrosivo che poi ha riversato sul marito mentre erano in auto. L’uomo è ancora in condizioni gravissime

Deve rispondere di tentato omicidio aggravato la donna di 53 anni che, lunedì pomeriggio, a Brindisi ha gettato dell’acido muriatico addosso al marito 52enne. In un primo momento, l’ipotesi di reato per lei era lesioni gravissime ma nelle scorse ore il pm Francesco Carluccio ha formalizzato la nuova accusa. L’uomo, intanto, è ancora in condizioni gravissime.

La donna accusata di tentato omicidio

L’aggressione da parte della donna è avvenuta per strada a Brindisi, poco dopo le 19, forse nel corso di una lite. La modifica del capo di imputazione - da lesioni gravissime a tentato omicidio - sarebbe legata al fatto che la 53enne avesse nella borsetta il flacone dell'anticorrosivo che poi ha riversato sul marito mentre erano in auto. Secondo le ricostruzioni della squadra mobile di Brindisi, si tratterebbe di un flacone di acido per disostruire le tubature che la donna si era portata da casa.

L’uomo è in gravi condizioni

Dopo l’aggressione, l’uomo ha riportato ustioni sull'80% del corpo. È stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico e ora è ricoverato nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Perrino di Brindisi. Le sue condizioni sono ancora molto gravi. La donna ha riportato delle ustioni da acido alle mani: è piantonata in ospedale, non ha ancora dato la sua versione di quanto accaduto e le è stato nominato un avvocato d’ufficio.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.