Salento, turista aggredita da un lupo in villaggio turistico: morsi e graffi

Cronaca
©Getty

La donna stava facendo jogging. Ricoverata al pronto soccorso ha avuto bisogno di alcuni punti di sutura. Si tratta del secondo attacco a una persona nella stessa zona.

Attimi di terrore per una una donna di 47 anni in vacanza in un villaggio turistico sul litorale adriatico di Otranto, in Salento. La donna è stata aggredita da un lupo mentre faceva jogging nella pineta a ridosso della spiaggia. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno trasportato la donna al pronto soccorso dell'ospedale di Scorrano, le sono stati medicati graffi e morsi sulla parte bassa della schiena e alle gambe. Le ferite hanno reso necessario il ricorso a punti di sutura. Dell'accaduto sono stati informati i carabinieri (LEGGI ANCHE: Ritrovati in Georgia i più antichi resti del progenitore del lupo). 

Il lupo aveva già aggredito una bambina

approfondimento

Animali: lupo 'catturato' da fototrappola in pieno lockdown

 

Si tratta della seconda aggressione denunciata nella zona, un'area Sic dove sono stati avvistati da tempo più esemplari di lupo. Qualche settimana addietro l'animale, probabilmente lo stesso che si aggira nella zona dimostrando generalmente una insolita mansuetudine e familiarità con i bagnanti, aveva strappato il vestito a una bambina anche lei ospite del villaggio (LEGGI QUI LA NOTIZIA).

Cronaca: i più letti