Milano, imbrattata la statua dedicata a Indro Montanelli

Cronaca

Sporcata con vernice rossa e ricoperta d'insulti la statua di Indro Montanelli a Milano. Nei giorni scorsi l'associazione di Sentinelli ne aveva chiesto la rimozione, sull'onda delle manifestazioni antirazziste scoppiate in tutto il mondo dopo l'uccisione di George Floyd

E' stata imbrattata con della vernice rossa la statua dedicata a Indro Montanelli, collocata nell'omonimo giardino di via Palestro, nel centro di Milano. "Razzista, stupratore" la scritta che è stata fatta in nero sulla base della statua che raffigura il giornalista.

Quattro barattoli di vernice rossa

Sulla statua di Indro Montanelli sono stati versati almeno quattro barattoli di vernice rossa, lasciati poi sul posto da ignoti insieme ad alcuni sacchetti di carta. In particolare, la vernice è stata versata sul viso ed è poi colata a ricoprire gran parte del monumento.  Nei giorni scorsi l'associazione di Sentinelli ne aveva chiesto la rimozione con una lettera indirizzata al sindaco di Milano Giuseppe Sala, sull'onda delle manifestazioni antirazziste scoppiate in tutto il mondo in seguito all'uccisione di George Floyd a Minneapolis.

 

Attilio Fontana: odio e astio sempre più dominanti

Il governatore della Lombardia ha commentato la notizia dell'atto vandalico sulla statua di Montanelli: "Proprio non ci siamo. L'odio, la cattiveria e l'astio sono sempre più dominanti sul confronto civile e democratico. C'e' da preoccuparsi seriamente". 

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.