Meteo, Italia divisa a metà: caldo africano al Sud e temporali al Nord. VIDEO

Cronaca

L’anticiclone africano sembra fare sul serio portando il primo vero anticipo d’estate al Centro Sud. Tra giovedì e sabato Roma e Firenze potrebbero toccare i 30 gradi, valori ancora più alti in Puglia, Calabria e Sicilia. Il Nord deve ancora aspettare: in questi giorni sarà bersaglio di diverse perturbazioni con rovesci e temporali

Nei prossimi giorni l’Italia dovrà fare i conti con due configurazioni climatiche opposte: da una parte la presenza dell'anticiclone africano che sarà sempre più invadente sulle regioni centro meridionali, dall'altra un flusso instabile che ha come meta le regioni settentrionali.

 

Piogge e temporali al Nord

Almeno fino a sabato 16 maggio il Nord sarà interessato da una raffica di rovesci e temporali che colpiranno il Piemonte, la Lombardia, localmente la Liguria. I fenomeni risulteranno particolarmente forti sui rilievi e sulle alte pianure. Sul versante orientale la situazione sarà migliore con temperature gradevoli su Emilia, Veneto e Friuli Venezia Giulia. 

 

Estate al Centro Sud

Situazione completamente diversa al Centro Sud dove l'anticiclone africano, sospinto da venti caldi di Scirocco porterà un tempo asciutto, spesso soleggiato, ma con temperature molto calde. Tra giovedì e sabato Roma e Firenze potrebbero toccare i primi 30-31 gradi della stagione, valori altissimi anche in Puglia, Calabria e Sicilia con punte di 35 gradi.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.