Strage sulle strade del Pescarese, cinque morti in due incidenti

Cronaca

Quattro persone sono morte a Moscufo dopo che l'auto sulla quale viaggiavano è uscita di strada in contrada Pischiarano. Un altro incidente, sempre nel Pescarese, a Cepagatti, ha provocato un morto e un ferito 

È di cinque morti e un ferito il bilancio di due incidenti avvenuti nel Pescarese nella notte tra il 21 e il 22 febbraio. Quattro persone sono morte a Moscufo dopo che l'auto su cui viaggiavano, stando alle prime informazioni, è uscita di strada e sarebbe finita contro un albero, in contrada Pischiarano. Sul posto sono intervenuti il 118, i Vigili del fuoco e i Carabinieri che sono al lavoro per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto. 

Un secondo incidente a Cepagatti

Sempre in provincia di Pescara, a Cepagatti, un'altra persona è morta e una è rimasta ferita dopo che la loro auto è uscita di strada in contrada Rapattoni. Il ferito, incastrato tra le lamiere, avrebbe perso il cellulare nello schianto e l'allarme sarebbe stato lanciato dopo ore. La presona rimasta ferita avrebbe anche riportato un politrauma ed è in pronto soccorso per tutti gli accertamenti del caso. 

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.