Morto il sindaco di Ariccia Roberto Di Felice. Zingaretti: è un grande dolore

Cronaca

Si è spento nella notte presso l'ospedale Regina Apostolorum di Albano. Aveva 62 anni ed era da tempo malato

Ariccia piange il suo sindaco. Roberto Di Felice a 62 anni si è arreso alla malattia al colon che lo aveva colpito tempo fa. Era in carica dal 2016 quando era stato eletto con il sostegno di cinque liste civiche di centrodestra, dopo aver sfiorato l'elezione già una volta. Essendo nell’ultimo periodo fortemente debilitato dalla malattia aveva firmato la delega di vice sindaco reggente alla sua vice Elisa Refrigeri. Amava la sua cittadina e da lì aveva iniziato a lavorare come vigile urbano per poi passare a consigliere comunale di Albano sempre nella zona dei castelli romani.

Il cordoglio di Zingaretti

Il presidente della regione Lazio ha voluto ricordare Di Felice portando le sue condoglianze alla famiglia e alla città. "La notizia della scomparsa di Roberto Di Felice mi addolora profondamente. Un amministratore capace, una persona che amava la cosa pubblica e la sua comunità di Ariccia in particolare. Un grande abbraccio alla sua famiglia e ai suoi concittadini da parte mia e di tutta l'amministrazione regionale." Venerdì prossimo ad Ariccia, giorno del funerale previsto alle 15, è stato proclamato il lutto cittadino

 

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.