Maxi frode all'Iva per oltre 100 milioni, arresti in tutta Italia

Cronaca

13 misure cautelari personali e 22 perquisizioni su tutto il territorio nazionale. La Guardia di finanza ha sradicato un'organizzazione criminale che, attraverso un sistema di frodi carosello, ha riciclato in Italia e all'estero i proventi accumulati illecitamente

Una maxi frode all'Iva da oltre cento milioni è stata scoperta dalla Guardia di Finanza che sta dando esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 13 soggetti. In corso anche una serie di perquisizioni in diverse regioni italiane.

I dettagli dell'indagine

A capo dell'organizzazione c'erano, secondo inquirenti ed investigatori, soggetti vicini a clan camorristici e alla criminalità romana.
L'indagine, coordinata dalla procura di Pavia, ha portato alla luce un'organizzazione che, attraverso una serie di frodi carosello, in poco più di due anni è riuscita a sottrarre cento milioni di Iva, riciclando sia in Italia sia all'estero i proventi accumulati in maniera illecita.
Complessivamente sono state eseguite 22 perquisizioni, anche con l'ausilio di unità cinofile e aeree. 

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.