Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Napoli, scontro fra treni della metropolitana: 7 feriti. VIDEO

4' di lettura

L'incidente è avvenuto intorno alle 7.45 appena fuori dalla stazione Piscinola. Due persone hanno riportato le ferite più importanti, ma nessuna è grave. Sospesa la circolazione sulla linea 1. Si indaga per chiarire la dinamica

Sette persone sono rimaste ferite, nessuna gravemente, in un incidente tra treni della metropolitana di Napoli (FOTO). Lo scontro è avvenuto oggi 14 gennaio intorno alle 7.45 di mattina tra convogli della linea 1 poco fuori dalla stazione Piscinola. Uno dei macchinisti e una giovane passeggera hanno riportato le ferite più importanti, ma non sono comunque in gravi condizioni. Il primo è stato ricoverato all'ospedale Caldarelli per trauma toracico, la seconda al CTO con trauma lombo-sacrale. Complessivamente cinque persone sono state trasportate nei nosocomi, tra loro anche un altro macchinista che ha riportato un trauma cervicale. Intanto la circolazione dei treni della linea 1 è stata bloccata per procedere ai rilievi per accertare le responsabilità e la dinamica dell'incidente.

Nessun ferito grave

In ospedale ci sono un altro ferito per contusioni agli arti inferiori e una persona è stata ricoverata per trauma alla mano. Altri passeggeri sono stati medicati sul posto per escoriazioni e soccorsi per lo choc grazie al posto medico del 118 che è stato immediatamente attivato. Tutti gli ospedali della zona collinare sono stati allertati per gli altri feriti, ma si tratterebbe di casi lievi: contusioni o piccoli traumi.

(Foto: Ansa)

La dinamica dell'incidente

Lo scontro sarebbe avvenuto tra un treno che dal deposito del binario 2 si stava immettendo sul binario 1 alla stazione Piscinola e altri due convogli all'altezza della strettoia dopo la fermata dei Colli Aminei. L'urto avrebbe fatto saltare tre porte di uno dei mezzi. Secondo una prima ricostruzione, sembrerebbe che non sia stato rispettato il segnale di stop dal treno che dal deposito si stava immettendo sul binario 1. Il convoglio avrebbe impattato contro un treno da poco partito dalla stazione Piscinola, mentre un altro mezzo era in arrivo pieno di pendolari che vanno verso il centro della città. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco e il 118.

Il sindaco De Magistris: "Oggi giornata difficile"

Sul luogo dell'incidente sono arrivati per un sopralluogo il vice sindaco e assessore ai Trasporti, Enrico Panini, con i tecnici di Anm, l'azienda che gestisce la metro. Intanto il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, ha espresso solidarietà ai feriti. "Oggi è una giornata difficile sia per la paura relativa al ferimento di alcune persone sia per il futuro del trasporto su ferro della nostra città", ha detto il primo cittadino, aggiungendo che non si sa ancora se "i treni coinvolti nell'incidente verranno tutti o solo in parte sequestrati dalla magistratura che sta facendo gli accertamenti necessari". Per tutta la giornata il servizio della metro di Napoli resterà sospeso e potrebbe riprendere domani ma solo dopo il dissequestro dei convogli da parte della magistratura.

Lavori di manutenzione nella notte tra il 13 e il 14 gennaio

Nella notte tra il 13 e il 14 gennaio, sui binari della linea 1 della metropolitana di Napoli, dove in mattinata si è verificato l'incidente ferroviario, erano stati eseguiti interventi di manutenzione con una vecchia motrice a gasolio. Già in passato si sarebbero verificati problemi di frenata per i primi treni che la mattina entrano in servizio, causati dai liquidi viscidi che la motrice lascia sui binari. La motrice, inoltre, si innesta sui binari della linea 1 proprio dal deposito presente nei pressi della stazione di Piscinola, lo stesso dal quale è uscito il treno che avrebbe causato l'incidente, alla guida del quale c'era il macchinista rimasto ferito.

Data ultima modifica 14 gennaio 2020 ore 13:00

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"