Bari, decine di arresti per traffico di droga e armi: colpito il clan Dello Russo

Cronaca

Coinvolti capi e appartenenti all'organizzazione criminale. Impegnati nell’operazione oltre 250 carabinieri, coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia barese

Associazione finalizzata al traffico di stupefacenti con l’aggravante della disponibilità di armi: è questa l’accusa mossa dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Bari nei confronti di decine di capi e appartenenti al clan “Dello Russo”, attivo nell’area Nord di Bari. Nella mattinata del 7 gennaio oltre 250 carabinieri del Comando provinciale, supportati dai Cacciatori di Puglia, dal Nucleo Cinofili e dal 6° Elinucleo, hanno eseguito perquisizioni e misure cautelari nel capoluogo pugliese.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.