Allarme bomba a Malpensa, scalo chiuso per 20 minuti: fermata una persona

Cronaca

Si tratta del Terminal 2 dell'aeroporto internazionale. Una persona sarebbe stata fermata con una valigia contenente un oggetto sospetto, ora al vaglio della Polizia di Stato

Il Terminal 2 dell'aeroporto internazionale di Milano Malpensa è stato chiuso per venti minuti dalle 18,40 di mercoledì sera a causa di un allarme bomba. A quanto emerso, una persona sarebbe stata fermata con una valigia contenente un oggetto sospetto, al vaglio della Polizia di Stato. Come da procedura, è stato attuato il piano di emergenza Leonardo Da Vinci che prevede la chiusura dello scalo, garantendo comunque l'operatività voli. 

Allarme al passaggio di una valigia ai raggi X

A far scattare l'allarme bomba sarebbe stato il passaggio di una valigia sospetta ai raggi X. Quello che è stato definito "sospetto ordigno" era un oggetto metallico all'interno di un bagaglio a mano. Il proprietario della valigia è stato trattenuto mentre il terminal è stato evacuato come previsto dal piano sicurezza per una ventina di minuti (fino alle 19 circa). Gli artificieri della Polaria hanno poi preso in carico il bagaglio mentre Sea ha fatto sapere che non vi sono stati problemi a livello di operatività dell'aeroporto.  

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.