Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Linate Air Show: dopo lo spettacolo delle frecce tricolori, il rock di mille musicisti

Lo spettacolo delle Frecce Tricolori

Due giorni all'insegna di musica, intrattenimento, cultura e lo spettacolo delle Frecce Tricolori per permettere ai cittadini di vivere l'aeroporto milanese in modo speciale. La riapertura dello scalo è prevista per il prossimo 27 ottobre

Leggi tutto
1 nuovo post
È il weekend dell’Air Show. All'aeroporto di Linate (che riaprirà il prossimo 27 ottobre) l'evento con musica, voli e le Frecce Tricolori. Nella serata di sabato l'esibizione della band più grande del mondo, la Rockin’1000, che ha suonato insieme a molti ospiti, tra cui Manuel Agnelli e i Subsonica. Inoltre è stato possibile vedere lo spettacolo di 52 aerei (comprese le Frecce Tricolori) che hanno volato sopra Milano. Si tratta del secondo grande evento che si tiene presso l'aeroporto, chiuso per lavori, dopo il Jova Beach Party.

QUI IL LIVEBLOG DEL SECONDO GIORNO
- di Costanza Ruggeri
   center no-repeat #999999;cursor:pointer;top:-8px; border-radius: 2px;">↵

Questo liveblog si chiude qui, ma potete seguire il secondo giorno del Linate Air Show con il nostro nuovo LIVE

 

 

- di Daniele Troilo
   center no-repeat #999999;cursor:pointer;top:-8px; border-radius: 2px;">↵

Una nuova giornata al Linate Air Show

 
Dopo lo spettacolo di sabato, a Linate è tutto pronto per il secondo giorno dell'Air Show. Sarà una domenica all'insegna di musica, voli ed esibizioni. Intanto in questa gallery le foto più belle di sabato:
 

 

- di Daniele Troilo

Il concerto dei Rockin'1000 è iniziato: le immagini 

 
- di Cecilia.MUSSI

Lo spettacolo delle Frecce Tricolori: IL VIDEO

 

 
- di Daniele Troilo
 
- di Cecilia.MUSSI

Le ultime da Linate in attesa del concerto

 
 
- di Daniele Troilo

Il soundcheck dei  Rockin’1000 prima del concerto

 
 
- di Daniele Troilo

Le prove in vista dello spettacolo delle Frecce Tricolori

 
 
- di Daniele Troilo

Intervista a Fabio Zaffagnini, ideatore Rockin'1000  

 
 

 

- di Costanza Ruggeri